Russia, Di Maio: “Dobbiamo essere preoccupati”

Di Maio: ""Renzi, ma anche Meloni, hanno trasformato queste elezioni in un referendum sul reddito di cittadinanza"

newsby Redazione22 Settembre 2022



Dobbiamo essere preoccupati, lo avete visto lo sguardo di PutinNon mi sembra una persona affidabile in questo momento” – ha dichiarato Luigi Di Maio, ministro degli Esteri e leader di Impegno Civico, durante un comizio a Napoli. “Dobbiamo essere preoccupati – ha sottolineato Di Maio – però il punto è che questa guerra ha già scatenato una guerra economica: guardando cosa sta succedendo sulle bollette degli italiani al supermercato sembra di stare in gioielleria. Interveniamo prima per mettere in sicurezza economicamente le nostre famiglie, e dobbiamo quindi fare i decreti che servono e chiedere all’Europa il tetto massimo, poi contemporaneamente dobbiamo lavorare per la pace. Però per lavorare per la pace, per volerla, bisogna essere in due. Se quel signore parla in questo modo io l’unica cosa che posso fare per difendere gli italiani è tenermi stretti i miei alleati, perché i miei alleati difendono gli italiani. Ovviamente con Draghi ci aggiorniamo su ogni cosa“.

Elezioni, Di Maio: “Renzi e Meloni trasformano voto in referendum sul reddito”


Di Maio è poi tornato sul tema del reddito di cittadinanza, che nelle ultime settimane è stato spesso al centro della campagna elettorale. “Renzi, ma anche Meloni, hanno trasformato queste elezioni in un referendum sul reddito di cittadinanza. lo credo che sia totalmente folle pensare di eliminare il reddito di cittadinanza in questo momento storico, con le bollette così alte, con il pane che costa il 20% in più“, spiega. “Dal mio punto di vista – ha detto – per riuscire ad evitare che la Meloni abolisca il reddito di cittadinanza, bisogna votare l’unica coalizione che può battere la Meloni“. Poi ha fatto una battuta: “Consiglio di votare persone del territorio, almeno sanno dove cercarli nel caso non mantengano promesse“.



Tag: Elezioni 2022Impegno CivicoLuigi Di Maio