Quirinale, Conte: “Serve un presidente della Repubblica autorevole”

Per l'ex premier è necessario trovare un nome per il Colle che renda tutti orgogliosi di essere italiani e di essere ben rappresentati

newsby Redazione23 Gennaio 2022



Prima di raggiungere la Camera dei Deputati per partecipare al vertice sul Quirinale con Enrico Letta e Roberto Speranza, Giuseppe Conte ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa. L’ex premier ha dichiarato che “il Movimento 5 Stelle ha un unico obiettivo sin dall’inizio e lo perseguirà fino alla fine. Ha 235 voti di grandi elettori che mette a disposizione del Paese e dell’interesse degli italiani ad avere un Presidente autorevole e ci renda tutti orgogliosi di essere italiani e di essere ben rappresentati. Continueremo a lavorare in questa direzione“.

Quirinale, Leu: “Non può esserci diritto di veto da cdx”


Anche Federico Fornaro, capogruppo di Leu alla Camera, ha rilasciato alcune dichiarazioni prima dell’incontro alla Camera. “Patto di legislatura? È un incontro per concordare e proseguire nel lavoro fatto. Berlusconi era l’ostacolo maggiore. Adesso vediamo come evolve la situazione“.

Abbiamo sempre detto di voler trovare un nome di alto profilo condiviso. Non si può pensare di ripartire con il fatto che si debba stabilire un diritto di veto da parte del centrodestra“, ha aggiunto Loredana De Petris, capogruppo Leu in Senato.

Malpezzi: “Ora senza nome di Berlusconi si può discutere”


Simona Malpezzi, capogruppo del Pd in Senato, ha commentato il passo indietro di Berlusconi. “Mi sembra che abbiamo detto ieri ciò che pensiamo. Ora che non c’è il nome di Berlusconi e il centrodestra non ha diritto di prelazione perciò ora si può condividere un nome“.


Tag: Presidente della RepubblicaQuirinale