Ponte sullo stretto, Salvini: “Si fa, vale 100mila posti di lavoro”

A margine del decimo Congresso confederale della Cisal, in corso a Roma, Matteo Salvini, ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, ha dichiarato: “Il Ponte sullo stretto si fa, sono 100mila posti di lavoro, è tanta roba“. Alla domanda riguardo a quota 41 ha invece dichiarato: “Rimane un obiettivo“.

Intervenendo al congresso della Cisal, la Confederazione Italiana Sindacati Autonomi Lavoratori, Matteo Salvini ha inoltre dichiarato: “Sono al congresso della Cisal, perché non esistono sono Cgil, Cisl e Uil. Se uno guarda alcuni telegiornali sembra che esista solo Landini, che rappresenta una fascia di lavoratori, ma siamo in democrazia sindacale e Landini non è l’unico depositario della rappresentatività delle lavoratrici e lavoratori, ed è bello e giusto confrontarsi con tutti“.

Impostazioni privacy