Pnrr, Bonetti: “Una grande opportunità che non va sprecata”

La ministra: "il Governo sta portando avanti il lavoro sul Pnrr con grande fermezza e grazie alla collaborazione delle Regioni"

newsby Redazione23 Maggio 2022



Stamattina la ministra alla Famiglia e alle Pari opportunità Elena Bonetti ha partecipato al dibattito sul Pnrr nell’Innovation center di Fondazione Cr Firenze, dal titolo “Italia domani”. Bonetti: “Il Governo sta portando avanti il lavoro sul Pnrr con grande fermezza e grazie alla collaborazione delle Regioni. Questo rappresenta l’opportunità non solo di un investimento economico in infrastrutture e progettualità innovative, ma per essere riformato e poter affrontare le sfide del tempo che ci attende in modo preparato, sostenibile, inclusivo e soprattutto da leader come l’Italia deve essere anche a livello europeo. Non bisogna avere tentennamenti, non deve diventare un blocco. Il dialogo con l’Europa va avanti“.

Pnrr, Bonetti: “Sono destinati 4,6 miliardi alla creazione di asili nido”


Bonetti ha aggiunto che “in questo momento, la scuola è al centro della scelta dell’azione governativa. L’investimento sulla formazione e sull’educazione delle nuove generazioni è prioritario. Lo facciamo partendo dagli asili nido, 4,6 miliardi destinati alla creazione di nuove infrastrutture, ma anche a sostegno del funzionamento delle stesse. La formazione innovativa viene toccata, penso a 1 miliardo e 100 nelle materie Stem, in particolare per colmare quel divario di genere su queste competenze“.

“14 miliardi al mondo dell’imprenditoria”


Sempre parlando del Pnrr, Bonetti ha spiegato che con l’ultimo decreto sono stati stanziati 14 miliardi per sostenere il mondo dell’imprenditoria, che si vanno ad aggiungere ai 15 già previsti. Questi fondi aiuteranno a rendere possibili “gli impegni sul Pnrr nell’ambito delle infrastrutture. Nell’ultimo decreto abbiamo stanziato 3 miliardi per calmierare i prezzi delle materie prime“.

 


Tag: Elena BonettiPnrr