Lombardia, Fontana: “Case della comunità sono rivoluzione della sanità”

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana e l'assessore al Welfare Letizia Moratti hanno preso parte all'evento di inaugurazione della prima casa di comunità aperta a Milano: "Più vicini alle esigenze dei cittadini"

newsby Antonio Lopopolo23 Dicembre 2021



Il governatore della Lombardia Attilio Fontana è intervenuto nel corso dell’apertura della prima casa della comunità milanese, in via Rugabella.

Sono molto contento che questa prima casa di comunità oggi venga inaugurata. Così come sarò molto contento quando le altre case e ospedali di comunità, questa è la prima delle 218, verranno inaugurate e inizieranno la loro attività” ha dichiarato Fontana

Sicuramente questa è una rivoluzione nel campo sanitario.  E’ un modo per essere più vicini alle esigenze dei cittadini, dare risposte più immediate e allo stesso tempo non mandare troppa gente negli ospedali“.

Con l’inaugurazione di questa Casa di Comunità si inizia il percorso per l’applicazione della legge che abbiamo approvato qualche settimana fa” ha aggiunto. “Questa è la rappresentazione concreta di cosa intendiamo per medicina di prossimità. La rappresentazione di come noi vogliamo, con questa legge, essere vicini alle necessità dei cittadini e le risposte da dare loro” ha concluso.

Lombardia, Moratti: “Prima casa della comunità milanese sarà hub vaccinale”


Siamo orgogliosi perché, a poche settimane dall’approvazione della legge sanitaria, concretamente mostriamo che cosa significa la sanità di prossimità” ha detto la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti.

Il punto vaccinale da via Statuto verrà qua. Con una facilitazione per le persone di avere un unico riferimento. Questa sarà una casa di comunità hub, quindi sarà aperta 7 giorni su 7, 24 ore su 24. Con tutti i servizi che saranno molto ampi e innovativi come quelli sui disturbi alimentari e dell’apprendimento“.

E’ un momento molto bello perché quella che inauguriamo è la prima delle 24 case di comunità che saranno nella città di Milano. Ed è la prima delle 218 case di comunità di tutta la Regione Lombardia – ha detto ancora Moratti –. Oggi mettiamo a segno un punto importante della nuova sanità territoriale” ha concluso.


Tag: Attilio FontanaLetizia MorattiLombardia