Governo Draghi, la lista completa
dei sottosegretari e dei viceministri

38 nomi su 39 sono legati a dei partiti politici. Fa eccezione Franco Gabrielli, nominato da Mario Draghi in persona come sottosegretario ai servizi e alla sicurezza

newsby Alessandro Bolzani25 Febbraio 2021


Durante l’ultimo Consiglio dei ministri, il governo Draghi ha nominato 39 sottosegretari, sei dei quali assumeranno le funzioni di viceministro (le deleghe saranno attribuite in un secondo momento). La differenza principale tra i due ruoli è che i viceministri possono partecipare, su invito del capo del governo, al Consiglio dei ministri. Per ora non è stato indicato il sottosegretario con delega allo Sport, ma la situazione cambierà nei prossimi giorni. Quasi tutti i nomi scelti sono legati ai partiti politici. 11 sottosegretari sono esponenti del Movimento 5 Stelle, 9 della Lega, 6 di Forza Italia, 6 del Partito Democratico, 2 di Italia Viva, 1 di Centro Democratico, 1 di +Europa, 1 di Liberi e Uguali e 1 di Noi con l’Italia. A questi si unisce Franco Gabrielli, capo della Polizia, in qualità di sottosegretario ai servizi e alla sicurezza.

Tutti i sottosegretari e i viceministri

Rapporti con il Parlamento

Deborah Bergamini (Forza Italia) e Simona Malpezzi (Pd)

Servizi segreti e alla sicurezza

Franco Gabrielli. Il capo della Polizia è stato scelto direttamente da Mario Draghi, il presidente del Consiglio

Sud e Coesione territoriale

Daniela Nesci (M5S)

Innovazione tecnologica e transizione digitale

Assuntela Messina (Pd)

Affari Europei

Vincendo Amendola (Pd), che durante il governo Conte-bis aveva ricoperto l’incarico di ministro agli Affari Europei

Informazione ed Editoria

Giuseppe Moles (FI)

Coordinamento della politica economica

Bruno Tabacci (Centro Democratico)

Ministero degli Esteri

La nuova viceministra è Marina Sereni (Pd). Manlio Di Stefano (M5S) e Benedetto Della Vedova (+Europa), invece, sono i nuovi sottosegretari


Ministero dell’Interno

Nicola Molteni (Lega), Ivan Scalfarotto (Italia Viva) e Carlo Sibilia (M5S)

Ministero della Giustizia

Anna Macina (M5S) e Francesco Paolo Sisto (FI)

Ministero della Difesa

Giorgio Mulè (FI) e Stefania Pucciarelli (Lega)

Ministero dell’Economia

La nuova viceministra è Laura Castelli (M5S). I sottosegretari sono Claudio Durigon (Lega), Maria Cecilia Guerra (LeU) e Alessandra Sartore (Pd).

Sviluppo economico

I viceministri sono Alessandra Todde (M5S) e Gilberto Pichetto Fratin (FI). La sottosegretaria è Anna Ascani (Pd)

Politiche agricole, alimentari e forestali

Francesco Battistoni (Forza Italia) e Gian Marco Centinaio (Lega)

Transizione ecologica

Ilaria Fontana (M5S) e Vannia Gava (Lega)

Infrastrutture e trasporti

I viceministri sono Alessandro Morelli (Lega) e Teresa Bellanova (Italia Viva). Il viceministro è Giancarlo Cancelleri (M5S).

Lavoro e politiche sociali

Rossella Accoto (M5S) e Tiziana Nisini (Lega)

Istruzione

Barbara Floridia (M5S) e Rossano Sasso (Lega)

Beni culturali

Lucia Borgonzoni (Lega)

Ministero della Salute

Pierpaolo Sileri (M5S) e Andrea Costa (NcI)



Tag: GovernoMario Draghisottosegretariviceministri