Fico: “Decreto armi all’Ucraina? Parlamento sempre centrale”

Il presidente della Camera: "Il dibattito parlamentare è importante perché vi partecipano tutte le forze politiche in rappresentanza dei cittadini"

newsby Redazione28 Giugno 2022



Oggi, martedì 28 giugno 2022, Roberto Fico, il presidente della Camera, ha presenziato alla presentazione della nuova caserma dei vigili del fuoco di Ponticelli. La struttura è stata rinnovata anche tramite la realizzazione di un impianto fotovoltaico sul tetto, che ha reso possibile la messa a punto di una  colonnina per ricarica elettrica delle auto vetture. “È una caserma totalmente rinnovata anche dal punto di vista tecnologico e ambientale, fondamentale per un quartiere periferico come Ponticelli. Io penso che proprio dalla periferia si possa in qualche modo far ripartire una nuova Napoli. L’attenzione alla periferie, che diventano un po’ il nostro nuovo centro, è essenziale. È da qui che si può ripartire in modo sostanziale e strutturato“, ha dichiarato Fico.

Parlando con i giornalisti, il presidente della Camera ha parlato del nuovo decreto relativo all’invio delle armi in Ucraina. “Penso che il Parlamento debba essere sempre centrale. Il dibattito parlamentare è importante perché vi partecipano tutte le forze politiche in rappresentanza dei cittadini. Ed è un bene che avvenga sempre“.

M5s, Fico: “Terzo Mandato? Stamattina non parlo di questo”


Fico ha poi evitato una domanda riguardante la questione del terzo mandato parlamentare per gli esponenti grillini. “Questa mattina non parlo di questo“, ha tagliato corto il presidente della Camera. Nessun commento neppure su Beppe Grillo o sul Movimento 5 Stelle.


Tag: Movimento 5 StelleNapoliRoberto Fico