Europee, Letizia Moratti ed Elly Schlein commentano i risultati

La neoeletta di Forza Italia e la segretaria del PD hanno analizzato i risultati dell’ultima chiamata alle urne in due occasioni separate

“Estrema soddisfazione per un risultato elettorale oltre le aspettative, sia per il partito, sia personali”. Così Letizia Moratti, neoeletta di Forza Italia al Parlamento europeo, ha commentato l’esito del voto delle elezioni europee, che “presenta una Forza Italia rafforzata, che a livello nazionale si pone come il secondo partito politico di governo e che al Nord torna protagonista. Un partito moderato, nuovamente imprescindibile baricentro della politica nazionale ed europea”. “Forza Italia raggiunge un importante risultato, in particolare nel cuore della locomotiva economica del Paese, in Lombardia. Rilevante anche il risultato ottenuto a Milano. Una solida base di partenza sulla quale costruire un nuovo progetto politico che riporti la città alla buona amministrazione del centrodestra che ha scritto le pagine più belle”, ha aggiunto Moratti.

Europee, Schlein ai parlamentari PD: “Ora fermiamo autonomia e premierato”

I gruppi parlamentari del Partito Democratico si sono riuniti alla Camera dei Deputati per fare il punto dopo il voto alle elezioni europee, che ha visto i dem crescere. La segretaria Elly Schlein è stata accolta da una standing ovation al suo arrivo.

“È un risultato straordinario, non un punto di arrivo ma uno di inizio per proseguire con l’impegno. Continuiamo sul lavoro i Parlamento per fermare premierato e autonomia differenziata. Le due riforme sono legate fra di loro, infiliamoci nelle loro divisioni. Fermandone una si fermano entrambe. Sulle altre opposizioni non è il tempo dei veti, spero che tutti abbiano capito che non è più il tempo delle divisioni”, ha dichiarato la segretaria del PD.

Potrebbe interessarti anche questo articolo: Elezioni europee, in Italia ha votato meno di un italiano su due: le possibili cause dell’astensionismo

Impostazioni privacy