Elezioni, Letta: “Autonomia? Ne parla solo Zaia in Veneto”

Opposta la posizione di Salvini sull'autonomia differenziata: "Serve soprattutto al Sud: penso alla gestione dei beni culturali"

newsby Redazione20 Settembre 2022



Il segretario del Pd, Enrico Letta, a Napoli per l’incontro con il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, presso la Stazione Marittima. Così sul Pnrr: “Non va rinegoziato, i soldi vanno spesi subito e gli stage per i giovani eliminati“. Sull’autonomia differenziata sostiene: “Io ho fatto campagna in Veneto e solo Zaia ne parla, le priorità sono le bollette e il lavoro“.

Salvini a Crotone: “L’autonomia serve soprattutto al Sud”


Dal canto suo, Matteo Salvini, il leader della Lega, ha rincarato la dose, dicendo che “l’autonomia serve soprattutto al Sud: penso alla gestione dei beni culturali. La Calabria potrebbe vivere di cultura, ma spesso l’organizzazione dipende dallo Stato centrale e poi ci sono musei chiusi. Pensate se fosse possibile che a gestirli ci pensiate voi, la gente di Calabria“. Le dichiarazioni di Salvini sono arrivate durante una diretta Facebook da Crotone.

Napoli, proteste di studenti e disoccupati contro Letta


Nel momento del suo arrivo a Napoli, Letta è stato accolto da alcune proteste. Manifestazione del Movimento Lotta Disoccupati e di un gruppo di studenti accompagnato da alcuni esponenti di Potere al Popolo: “Vogliamo lavoro” – urlano i lavoratori – “Stop alternanza scuola lavoro, assassini” – sostengono gli studenti. Intervento delle forze dell’ordine, disordini in piazza. Il Pd è accusato dagli studenti di aver rovinato la vita dei ragazzi attraverso la riforma della buona scuola.


Tag: Autonomia regionaleEnrico LettaMatteo Salvini