Elezioni Comunali a Milano,
parlano Maran e Majorino

Maran e Majorino commentato le prime proiezioni alle elezioni comunali, con l'attuale sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ad un passo dalla riconferma

newsby Antonio Lopopolo4 Ottobre 2021



Sono solamente i primi dati, ma sono molto buoni, aspettiamo l’evolversi della giornata“. Così Pierfrancesco Maran, assessore all’Urbanistica del Comune e capolista del Pd a Milano, dalla sede del comitato elettorale. Maran ha commentato le prime proiezioni che danno Giuseppe Sala in vantaggio e probabilmente già vittorioso al primo turno nel capoluogo meneghino. “Siamo ottimisti da tempo, anche perché pensiamo di aver governato bene a Milano e auspicavamo un buon risultato” ha continuato Maran.

Maran: “La prossima partita è quella della Regione Lombardia”

La Regione Lombardia non è mai stata contendibile su Milano fino ad oggi. Pensiamo che per la prima volta si possa battere la Lega in tutta la Lombardia“. Maran ha dichiarato che mentre Milano è cresciuta negli anni, la Lombardia si trova in “stagnazione economica“. Quindi, è arrivato il momento di “far svoltare tutta la Regione”. Da oggi, ha spiegato Maran, inzia “un percorso in quella direzione“.

Su Milano è la terza volta di fila che vinciamo. La prossima partita è quella della Regiona Lombardia. Stiamo cercando di dare una spallata alla Lega nel territorio in cui è nata, ma dove si sono anche persi nei loro valori e nella loro idea di società” ha aggiunto Maran. E ha concluso: “Se il centrosinistra si dimostra compatto, innovativo e attento al lavoro e ai diritti civili, possiamo vincere in Lombardia e anche le elezioni politiche tra un anno e mezzo non saranno così scontate come pensa qualcuno“.

Comunali, Majorino (Pd): “Vittoria straordinaria di Sala, la destra crolla”


Mi pare che si profili un risultato nettissimo, poi siamo tutti qui a metter dieci mani avanti: mi pare evidente che siamo di fronte ad una vittoria straordinaria di Beppe Sala e al crollo della desta“. Così Pierfrancesco Majorino, europarlamentare del Pd ed ex assessore milanese, commentando i primi risultati delle elezioni comunali. “È un risultato, una affermazione, che tra centro e periferie si conferma, io sono convinto che alla fine ci sarà un risultato omogeneo ovunque” ha aggiunto. Quanto alla prossima competizione per la Regione Lombardia, ha proseguito, “credo che mai come ora la sfida sia aperta e da oggi dobbiamo lanciare da subito la sfida per il 2023 per riuscire vincere in Lombardia e fare tesoro di questo straordinario risultato. Il centrosinistra milanese sta ottenendo un grande risultato sia al centro sia nelle periferie” ha concluso.


Tag: elezioni comunaliGiuseppe SalaLombardiaMilanoPierfrancesco Maran