Dombrovskis: “Solidali con Francia. Ma Usa, Uk e Australia alleati”

"Abbiamo discusso dell'impatto dell'Aukus per l'Unione. La presidente von der Leyen ha espresso molto chiaramente la posizione nei suoi interventi sui media"

newsby Giulia Torbidoni22 Settembre 2021



Valdis Dombrovskis, il vice presidente della Commissione europea, ha parlato delle conseguenze di Aukus. Quest’ultimo è il patto indo-pacifico sottoscritto da Usa, Regno Unito e Australia che ha messo fuori Parigi da una commessa miliardaria di sottomarini.

Abbiamo discusso dell’impatto dell’Aukus per l’Unione. La presidente (Ursula von der Leyen, ndr) ha espresso molto chiaramente la posizione nei suoi interventi sui media. Siamo solidali con la Francia e riteniamo Usa, Australia e Regno Unito nostri alleati e amici ed è importante che gli amici e gli alleati si parlino e apertamente discutano anche di temi problematici. Non sono state prese decisioni operative nella riunione del collegio“, ha chiarito Dombrovskis.

Ieri Dombrovskis, in un summit del Ppe, ha parlato anche del Pnrr, sottolineato che i piani nazionali “non riguardano solo gli investimenti. Gli Stati membri devono attuare riforme strutturali. È essenziale assicurare che gli effetti positivi dei Pnrr non siano di breve periodo“, ha spiegato. Finora abbiamo adottato 18 decisioni di attuazione dei 25 piani nazionali ufficialmente ricevuti: sono quelli di Austria, Belgio, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Germania, Grecia, Francia, Italia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Portogallo, Lussemburgo, Slovenia, Slovacchia e Spagna. Per Malta la valutazione è positiva, il Consiglio la esaminerà entro un mese“, ha concluso Dombrovskis.


Tag: Valdis Dombrovskis