Covid, Boccia: “Chiediamo obbligo vaccinale in tempi rapidissimi”

Il deputato del Pd, Francesco Boccia, si pronuncia in merito all'ipotesi di introdurre l'obbligo vaccinale

newsby Redazione30 Dicembre 2021



Il Pd ha sempre sostenuto la linea del rigore sanitario. Perché proteggere la salute significa difendere la vita. La condizione generale del Paese impone una scelta netta. Il segretario del Pd Letta ha proposto l’obbligo vaccinale, ci aspettiamo che tutte le forze politiche sostengano una scelta così urgente. Non si può più tergiversare, non si può perdere tempo. Ci aspettiamo che i partiti di destra abbiano un sussulto di responsabilità dopo aver strizzato l’occhio ai movimenti no-green pass e no-vax. Non si può essere disuniti. Chiediamo l’obbligo di vaccinazione, ci aspettiamo che questa scelta venga assunta in tempi rapidissimi“. Lo ha detto il deputato del Pd, Francesco Boccia, a proposito dell’ipotesi dell’introduzione dell’obbligo vaccinale.

Covid, Gelmini: “Obbligo vaccinale valutato nei prossimi Cdm”


Ieri il Cdm ha approvato delle misure che vanno nella direzione di tenere aperto il Paese, tutelare la salute degli italiani e potenziare le vaccinazioni. La questione dell’obbligo vaccinale, che vede Forza Italia d’accordo, sarà nel caso oggetto di valutazione nei prossimi Cdm“. Lo ha detto la ministra per gli Affari regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini, a proposito della possibilità dell’introduzione dell’obbligo di vaccinazione. “Attualmente le misure assunte vanno nella direzione di potenziare le vaccinazioni e di tutelare, da un lato la salute, dall’altro l’economia“, conclude Mariastella Gelmini.


Tag: Francesco BocciaMariastella GelminiObbligo vaccinale