Cop28, Meloni: “Dall’Italia 100 milioni per aiuti ai Paesi poveri”

"La sicurezza alimentare per tutti è una priorità strategiche della nostra politica estera", ha detto la premier

Foto | Alanews - Newsby.it
Newsby Redazione 1 Dicembre 2023

L’Italia contribuirà con “100 milioni di euro” al Fondo “Loss & Damage“, che consiste in aiuti ai Paesi più poveri e vulnerabili del mondo, in genere i più colpiti dal disastro climatico, sbloccato ieri nei negoziati della Cop28. Lo ha annunciato la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, nel suo intervento a un panel sulla sicurezza alimentare, durante la Cop28, in corso a Dubai. “La nostra sfida è non solo garantire alimenti per tutti ma assicurare alimenti sani per tutti“, ha aggiunto, affermando che la produzione alimentare non va considerata “come sopravvivenza” ma come “mezzo per una vita sana“. La ricerca “è essenziale” ma “non per produrre alimenti in laboratorio, magari andando verso un mondo in cui i ricchi possono mangiare alimenti naturali e ai poveri vanno quelli sintetici, con un impatto sulla salute che non possiamo prevedere“.

Meloni: “Sicurezza alimentare per tutti è nostra priorità”

La sicurezza alimentare per tutti” è una delle “priorità strategiche della nostra politica estera” e “per questo motivo una parte molto importante del nostro progetto per l’Africa, il Piano Mattei, è destinata al settore agricolo“. Questo l’intervento della presidente del Consiglio. “L’Africa non ha bisogno di beneficenza, ha bisogno di qualcosa di diverso – ha aggiunto – Cioè la possibilità di competere in condizioni di parità“.

Impostazioni privacy