Conte: “Green pass strumento utile”, poi attacca contestatori e Lega

Conte sottolinea la necessità dell'utilizzo della misura, poi afferma: "Mi pare 'No Green pass' vogliano compromettere libertà. Lega? Parli chiaro"

newsby Antonio Lopopolo9 Settembre 2021



In questo momento il Green Pass è lo strumento più utile per interpretare la curva epidemiologica, come stanno facendo altri Paesi. Dobbiamo continuare per quanto necessario a utilizzarlo“. Lo ha detto il leader del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, a margine di una visita al Salone del Mobile di Milano.

Conte: rilancio sul Green pass e critiche ai contestatori

Tra poco comincerà il Consiglio dei ministri, che dovrebbe perfezionare ancora di più la diffusione del Green pass nell’ambito della scuola per i vari operatori economici che entrano in contatto con il mondo didattico e in altri ambienti. Continuiamo così, manteniamoci flessibili. L’obiettivo è completare la campagna vaccinale e mettere in sicurezza il Paese“, ha spiegato Conte.


Non sono mancate critiche, da parte del presidente del M5s, nei confronti di chi contesta la misura. “I vari gruppi ‘No Green pass’ mi sembra che non siano dei movimenti di opinione, di dissenso. Ma mi è sembrato di vedere qualcosa di più nei toni, nell’aggressività e nel tentativo di compromettere la libertà altrui“, ha sottolineato Conte. Che, dalla Fiera di Rho, è tornato a mettere nel suo personale mirino Matteo Salvini e in generale la Lega.

La Lega nel mirino: “Chiarisca la propria posizione”


Invito i vertici della Lega a chiarire la loro posizione, soprattutto sulla politica sanitaria e la campagna vaccinale. Non è questione di polemica. La Lega si è assunta una responsabilità appoggiando questo governo e deve responsabilmente e trasparentemente dire agli italiani quali sono le posizioni che stanno cambiando ogni giorno sul completamento della campagna vaccinale“, ha affermato Conte, a proposito delle ondivaghe opinioni del Carroccio sul Green pass e sui vaccini.

Io spero di no, che non ci saranno altri temi di divisione nella maggioranza – ha aggiunto quindi Conte –. Noi dobbiamo lavorare sperando che non ci siano tensioni, ma sperando che ci si possa tutti ritrovare attorno allo stesso tavolo a condividere degli obiettivi nell’interesse dei cittadini. Spero che non sorgano altre tensioni su altri temi“.


Tag: Giuseppe ConteGreen passLegaM5sMatteo SalviniMovimento 5 Stelle