Comunali Roma, Meloni: “Non molliamo”

La leader di Fi si è recata oggi a votare per le comunali di Roma: "Votare è importantissimo. Manifestazione sindacati? Non violo silenzio elettorale come il PD"

meloni al seggio a Roma per le elezioni comunali
newsby Fabrizio Rostelli17 Ottobre 2021



Urne aperte oggi e domani in oltre 65 comuni per votare il nuovo sindaco. Dopo i risultati del 3 e 4 ottobre sono ancora molti i comuni, che includono città chiave come Roma e Torino, a dover affrontare i ballotaggi. I risultati in particolare di Roma, rappresentano un banco di prova importantissimo, soprattutto per Fratelli d’Italia, primo partito del Paese ma sconvolto recentemente dalle recenti inchieste di infiltrazioni fasciste all’interno. Qualora Enrico Michetti a Roma dovesse prevalere sul candidato del centro sinistra Roberto Gualtieri, potrebbe andare a modificare gli equilibri di potere a livello nazionale.

Comunali Roma, Meloni: “I politici sono lo specchio della società”

Anche la leader di Fratelli d’Italia si è recata oggi ad esprimere la sua preferenza sul futuro sindaco di Roma. Giorgia Meloni è andata a votare presso il suo seggio in viale Beata Vergine del Carmelo in zona Torrino, dove ha sottolineato l‘importanza civica del voto. “Votare è importantissimo ed è un modo di assumersi la responsabilità di scegliere e di essere cittadini. Sbagliato dire che sono tutti uguali e che non può cambiare niente. I politici non sono tutti uguali, sono lo specchio della società e bisogna saper scegliere” ha sottolineato Giorgia Meloni.

La leader di Fi ha poi glissato sulla manifestazione di ieri indetta dai sindacati dopo l’assalto alla sede di Cgil di Roma da parte di esponenti di estrema destra. “La manifestazione di ieri? Non commento, non violo il silenzio elettorale come il PD“. Poi, salutando un elettore fuori dal seggio ha aggiunto: “Ce la mettiamo tutta, non molliamo neanche un centimetro“.

 


Tag: elezioni comunaliGiorgia MeloniRoma