Comunali, Calenda: “Candidati centrodestra improponibili”

Il leader di Azione fa tappa a Milano per sostenere la candidatura di Giuseppe Sala a sindaco di Milano

newsby Antonio Lopopolo28 Settembre 2021



Quello che dico all’elettorato di centrodestra è che a Roma e a Milano hanno candidato due persone improponibili“. Così il leader di Azione e candidato sindaco a Roma, Carlo Calenda, ha parlato del candidato sindaco del centrodestra a Milano, Luca Bernardo. “Se fossi un loro elettore mi sentirei insultato dall’idea che si prendono due persone a caso, che non hanno nessuna esperienza e dicono fesserie a caso. Piazzandosi nelle due più importanti città italiane senza aver riguardo per i propri elettori” ribadisce Calenda. “Io se fossi un elettore di centrodestra mi sentirei imbufalito, perché non hanno saputo tirar fuori una classe dirigente di persone capaci ad amministrare ma due personaggi in cerca d’autore“. Sono le parole del candidato sindaco Carlo Calenda nel corso dell’evento promosso dai Riformisti, che sostengono la candidatura di Giuseppe Sala.

Azione, Calenda: “Rispetto Giorgetti come avversario politico”


A Giancarlo Giorgettiho mandato un messaggio. Con lui, che fa il ministro dove ero stato io, ci si sente e ci si parla come è normale che sia. Stiamo al governo tutti insieme“. Lo ha detto il leader di Azione e candidato sindaco a Roma, Carlo Calenda, rispondendo ai giornalisti che gli hanno chiesto se ha sentito il ministro della Lega per ringraziarlo delle sue parole. “Da avversario rispetto Giorgetti mentre penso che Salvini sia una persona che non stimo e molto poco affidabile“. Così il candidato Sindaco di Roma sul ministro dello sviluppo economico. “Giorgetti sta cercando di portare la Lega su un percorso di governo che in questo momento con Salvini non si vede“, continua Calenda.  “Ogni giorno dice una fesseria diversa“, aggiunge Calenda. “Credo che Salvini sia un confusionario e anche come avversari abbiamo bisogno di un centrodestra moderno ed europeista. Penso che Giorgetti sia un buon riferimento“. Così il candidato Sindaco di Roma a margine di un evento a sostegno della candidatura di Giuseppe Sala a Milano.


Tag: Carlo CalendaComunali Milanocomunali romaGiancarlo GiorgettiLuca Bernardo