Berlusconi: “Forza Italia è l’unico centrodestra”. La folla: “C’è solo un presidente”

L'ex premier sulla guerra in Ucraina: "Si parla di armi con troppa leggerezza, non è da escludere la forza atomica"

newsby Redazione21 Maggio 2022



L’ex premier Silvio Berlusconi ha preso parte alla convention di Forza Italia a Napoli, durante la quale ha rilasciato varie dichiarazioni. “Forza Italia è il centrodestra, non una parte, senza di noi esisterebbe solo la destra-destra“, ha affermato. Ha poi aggiunto che il suo partito non ha “mai rubato dalle tasche degli italiani. Siamo l’unico partito che non deve chiedere scusa a nessuno“. Dalla folla, spronata da Tajani, partono cori: “Silvio Silvio, c’è solo un presidente“.

Ucraina, Berlusconi: “Si parla di armi con troppa leggerezza, non è da escludere la forza atomica”


Non sono mancati alcuni commenti sulla guerra in Ucraina. “Si parla di armi con troppa leggerezza, non è da escludere la forza atomica; ci sono gravissime conseguenze economiche, basta minacce agli italiani di aumento tasse“, ha dichiarato Berlusconi. “Nessun conflitto europeo, dal dopoguerra a oggi, aveva mai visto coinvolta direttamente una superpotenza come la Russia. Non posso che condividere con tutti voi l’orrore e il dolore per le tragiche immagini e le terribili notizie che ci arrivano dall’Ucraina. Non posso che condividere la preoccupazione di tanti per uno sviluppo incontrollabile ed incontrollato del conflitto“.

“Da giovane fui picchiato dai comunisti, tornai a casa in una maschera di sangue”


Berlusconi ha poi racconto una vecchia storia a cui tiene particolarmente: “Da giovane fui picchiato dai comunisti, tornai a casa in una maschera di sangue, mia madre credendo l’avessi disobbedita mi diede uno schiaffo per cui si è sempre scusata“.


Tag: Forza ItaliaNapoliSilvio Berlusconi