Coprifuoco, Fontana: “Abolizione a Luglio vittoria dei cittadini”

Il presidente della Lombardia sull'apertura della discoteca Fabrique: "serve confronto con regione"

newsby Francesco Maviglia17 Maggio 2021



Per Attilio Fontana, l’allentamento delle misure restrittive rappresenta una vittoria per i cittadini. Il presidente della Lombardia ha affrontato l’argomento in un’intervista a margine della cerimonia commemorativa per il 49esimo anniversario dell’omicidio di Luigi Calabresi. “L’allentamento delle misure restrittive, come il coprifuoco, è una vittoria dei cittadini. Questo è possibile grazie ai loro comportamenti e alla tendenza positiva dei dati“, ha dichiarato. Per ciò che riguarda il test scientifico della discoteca Fabrique di Milano, Fontana ha spiegato che “bisogna predisporre delle linee guida condivise e serve un confronto anche con noi. Bisogna fare in modo che non si verifichi alcun tipo di preoccupazione“.

Lo spostamento del coprifuoco

Oggi, lunedì 17 maggio, la Cabina di regia si riunirà per discutere dello spostamento del coprifuoco. Per il momento l’unica certezza è entro luglio il coprifuoco sarà eliminato. Ciò avverrà seguendo un percorso graduale. L’ipotesi attualmente al vaglio consiste nello spostare il coprifuoco alle 23 a partire dal 24 maggio, per poi portarlo a mezzanotte dopo un paio di settimane. Questa progressione procederà fino alla fine di giugno, quando verrà eliminato il divieto di uscire di casa alla sera. Il decreto attualmente in vigore ha fissato al primo giugno la riapertura di bar e ristoranti al chiuso dalle 5 alle 18, ma soltanto con consumazione al tavolo. Alcuni esponenti del governo, tuttavia, vorrebbero anticipare questa scadenza al 24 maggio.


Tag: Attilio FontanaCoprifuoco