Usa 2020, Bernie Sanders: “Trump è una minaccia alla democrazia”

Il senatore del Vermont è intervenuto alla convention nazionale dei Democratici

newsby Redazione18 Agosto 2020



(Usa). Il senatore indipendente Bernie Sanders è intervenuto alla convention nazionale dei Democratici a sostegno del candidato alla Casa Bianca Joe Biden. Bernie Sanders ha dichiarato: “Donald Trump è una minaccia alla nostra democrazia“. Il senatore del Vermont ha accusato il presidente di stare cercando di impedire agli americani di votare “compromettendo il servizio postale americano“, “minacciando di ritardare le elezioni” e “lasciando intendere di non volere abbandonare l’incarico anche in caso di sconfitta“.

Sanders: “Con Trump, l’impensabile è diventato normale”


Il presidente sta spingendo il Paese verso l’autoritarismo“, ha poi aggiunto Sanders. “A una crisi senza precedenti abbiamo bisogno di una risposta senza precedenti e di un movimento, come mai prima, di persone pronte a reagire e a combattere per la democrazia e la dignità contro l’avidità, l’oligarchia e il bigottismo“. “Abbiamo bisogno – ha aggiunto – di Joe Biden come prossimo presidente“. Il senatore si prepara a collaborare anche con i conservatori, pur di impedire la rielezione di Trump.

Michelle Obama: “Stanno cercando di impedirci di votare”


Anche Michelle Obama ha accusato Trump di star cercando di impedire agli americani di votare. “Non possiamo nascondere i nostri voti dietro la protesta – ha detto l’ex first lady – e non possiamo fare giochetti con candidati che sanno di non potere vincere“.

Michelle Obama: “Trump è il presidente sbagliato per il nostro Paese”


Durante il suo discorso, Michelle Obama ha attaccato il presidente Donald Trump su più fronti, dalla questione razziale alla gestione della pandemia di coronavirus. “Donald Trump è il presidente sbagliato per il nostro Paese, ha avuto tempo per dimostrare di sapere fare il proprio lavoro, ma è chiaramente al disopra delle sue capacità“. “Non è in grado – ha aggiunto – di affrontare questo momento, semplicemente non può essere chi abbiamo bisogno di essere per noi stessi (come Paese, ndr)”.

 


Tag: Bernie SandersDonald Trumpmichelle obamaStati Uniti