Ucraina, Zelensky ringrazia gli ingegneri di Zaporizhzia

Il presidente dell'Ucraina ha sottolineato, inoltre, l'importanza dell'arrivo della missione dell'Aiea alla centrale nucleare il prima possibile

newsby Redazione27 Agosto 2022



Nel suo ultimo videomessaggio alla nazione, Volodymyr Zelensky, il presidente dell’Ucraina, ha ringraziato gli ingegneri della centrale nucleare di Zaporizhzhia. “L’Ucraina e i suoi partner combattono quotidianamente per la sicurezza della centrale nucleare di Zaporizhzhia. I diplomatici ucraini e i nostri partner continuano a lottare quotidianamente per la sicurezza della centrale nucleare di Zaporizhzhia. Oggi voglio ringraziare tutti coloro che stanno sostenendo la risposta mondiale al ricatto nucleare russo, così come tutti i nostri ingegneri nucleari la cui competenza professionale sta letteralmente salvando sia l’Ucraina che l’Europa, contrastando gli effetti del terrore creato dai russi nella centrale“. Il presidente dell’Ucraina ha sottolineato, inoltre, l’importanza dell’arrivo della missione dell’Aiea alla centrale nucleare di Zaporizhzhia il prima possibile. Ha anche sottolineato la necessità di ritirare le truppe russe dalla zona della centrale.

Ucraina, Zelensky: “Esportato un milione di tonnellate di prodotti agricoli”


Zelensky ha poi parlato del commercio, spiegando che “l’Ucraina ha esportato il primo milione di tonnellate di prodotti agricoli in poco meno di un mese” da quando sono stati riaperti i porti sul mar Nero. “L’esportazione del grano è operativa da quasi un mese e durante questo periodo, dal 24 febbraio è stato esportato dai nostri tre porti – Chornomorsk, Odessa e Pivdennyil primo milione di tonnellate di prodotti agricoli“. Zelensky ha sottolineato che l’Ucraina rimane il garante della sicurezza alimentare e agricola globale a livello mondiale, per prevenire il caos sul mercato, una carenza catastrofica e ridurre la gravità della crisi alimentare. “44 navi con prodotti agricoli ucraini sono già state inviate in 15 paesi del mondo. Abbiamo altre 70 domande per l’arrivo di navi da carico. L’obiettivo è raggiungere un volume di tre milioni di tonnellate di esportazione via mare ogni mese“, ha aggiunto.


Tag: RussiaUcrainaVolodymyr ZelenskyZaporizhzhia