Ucraina, la Russia usa missili ipersonici Kinzhal: l’esercitazione prima dell’invasione

Il video è stato pubblicato dal ministero della Difesa russo il 19 febbraio, pochi giorni prima dell'inizio dell'invasione

newsby Redazione19 Marzo 2022



La Russia ha dichiarato di aver utilizzato missili ipersonici Kinzhal per distruggere un deposito di munizioni sotterraneo nell’Ovest dell’Ucraina. I missili Kinzhal raggiungono velocità Mach 4 in poco tempo, ma possono arrivare fino a Mach10. Prima dell’invasione l’aviazione russa ha svolto esercitazioni con questa tipologia di missili, come testimonia il video pubblicato dal ministero della Difesa russo il 19 febbraio.


Tag: RussiaUcraina