Un sottomarino americano ha avuto un incidente nel mar cinese

Il sottomarino si sarebbe scontrato con un oggetto non identificato cinque giorni fa. Lo scontro a provocato una dozzina di feriti lievi

sottomarino
Foto Unsplash by Marc-Antoine Déry
newsby Redazione8 Ottobre 2021


La Marina americana ha annunciato che l’USS Connecticut, un sottomarino nucleare statunitense, è stato danneggiato dopo aver colpito un oggetto non identificato mentre operava nel mar cinese meridionale. Questo sottomarino da attacco rapido a propulsione nuclare ha “colpito un oggetto mentre era sommerso nel pomeriggio del 2 ottobre. Stava operando in acque internazionali nella regione indo-pacifica“. A riportarlo la Marina americana attraverso una nota. L’incidente è quindi avvenuto cinque giorni fa. Sarebbero stato comunicato solo ieri, giovedì 7 ottobre, per ragioni di sicurezza.

Il sottomarino americano potrebbe aver colpito qualcosa di “molto grande” e “molto veloce”

L’impatto del sottomarino americano con l’oggetto non identificato non avrebbe provocato feriti. Secondo USNI News, sito specializzato in notizie navali, ha riportato che una dozzina di marinaia sarebbero “feriti leggermente. Sempre USNI News ha riportato che il sottomarino stava operando in acque asiatiche. Qui la Marina americana starebbe cercando di contestare rivendicazioni territoriali dalla Cina su piccole isole, affioramenti e scogliere. “Il sottomarino rimane in condizioni sicure e stabili. La centrale nucleare e gli spazi dell’USS Connecticut non sono stati interessanti e rimangono pienamente operativi“. Il sommergibile, secondo quanto emerso, si sta dirigendo verso la base americana di Guam.

Alexander Neill, esperto di difesa e sicurezza di Singapore, ha detto alla BBC che il numero di feriti causati dalla collisione con l’oggetto non identificato potrebe suggerire che ha colpito “qualcosa di grande” che si stava muovendo “molto velocemente. L’esperto ha spiegato che l’incidente è “insolito, ma non inaudito“, visto che la zona è fortemente esposta alle attività militari. “Il mar cinese meridionale è sempre più saturo di navi militari di diversi Paesi. Inoltre, non è facile vedere cosa avviene sotto la superficie del mare” ha spiegato.

Un portavoce del ministro degli Esteri ha detto che la Cina è “seriamente preoccupata” per l’incidente e avrebbe chiesto agli USA di fornire ulteriori dettagli, compreso lo scopo della missione. A riportarlo il quotidiano cinese Global Times.


Tag: mar cinesesottomarino nucleare