Liz Truss si dimette: “Ho ottenuto risultati ma non posso andare avanti”

Lo ha annunciato la stessa prima ministra britannica in una breve dichiarazione a Downing Street dopo settimane disastrose alla guida del Regno Unito

newsby Redazione20 Ottobre 2022



Liz Truss si è dimessa da leader del Partito conservatore e rimarrà premier solo fino a quando non sarà scelto un successore. Lo ha annunciato la stessa prima ministra britannica in una breve dichiarazione a Downing Street dopo settimane disastrose alla guida del Regno Unito. Il governo “ha ottenuto risultati sulle bollette energetiche“, oltre a “delineare una visione per un’economia a bassa tassazione e alta crescita che sfrutterebbe le libertà della Brexit“.

Ma “riconosco che, data la situazione, non posso portare a termine il mandato per il quale sono stata eletta dal partito conservatore“. Con queste parole la premier britannica Liz Truss ha annunciato le sue dimissioni affermando di essere entrata in carica “in un momento di grande instabilità economica e internazionale“.


Tag: Liz Truss