Funerali del Principe Filippo, il ricordo del suo legame con il mare

I funerali del Duca di Edimburgo si terranno a partire dalle 16 ore italiane. Alla cerimonia prenderà parte anche Harry

newsby Redazione17 Aprile 2021



Si terranno oggi, sabato 17 aprile, i funerali per il principe Filippo, scomparso a 99 anni lo scorso 9 aprile. Alla cerimonia, che inizierà alle 16 (ore italiane), sarà ristretta, come voluto dal Duca di Edimburgo. Al castello di Windsor sono già arrivati Carlo e suo figlio, William, insieme alla moglie Kate Middleton. La duchessa di Cambridge, in abiti scuri, indossa le perle della collezione privata della regina Elisabetta II, indossate da Lady Diana nel 1982 in occasione di un banchetto di Stato in Olanda.

Il primo ministro britannico, Boris Johnson, assisterà alla cerimonia attreverso la diretta tv. Già nei giorni scorsi, infatti, Johnson aveva annunciato che non avrebbe partecipato ai funerali per lasciare spazio ai famigliari del Duca di Edimburgo. Alla cerimonia infatti, viste le regole dell’emergenza Covid, non parteciperanno più di 30 persone. Inoltre, sarà osservato da tutta la Nazione un minuto di silenzio in concomitanza con l’inizio dei funerali.


Il fenetro del Principe Fillippo è arrivato al Castello di Windsor, trasportato dalla sua Land Rover verde militare. Alle spalle del feretro, il corteo con il principe Carlo e i nipoti William e Harry.


Durante la cerimonia sarà ricordato lo straordinario legame del Principe Filippo con il mare

Alla cerimonia prenderà parte anche Harry, arrivato dall’America, ma non sua moglie, Meghan Markle. Il principe Filippo sarà sepolto nella Cripta reale, all’interno della St. George’s Chapel. Durante il funerale, secondo quanto riportato dalla BBC, sarà ricordato il grande amore per la vita in mare del principe Filippo e il suo forte legame con la Royal Navy.

Per il Duca di Edimburgo, infatti, il mare era “uno straordinario maestro o uno straordinario amante”, con stati d’animo “straordinari”.

Durante la cerimonia funebre sarà eseguito l’Eternal Father, Strong to Save, inno tradizionalmente associato agli uomini di mare e alle forze navali. Inoltre, durante le preghiere, il decano chiederà che al principe Filippo sia accordata “l’antica promessa” che Dio sarà con coloro che “scendono in mare sulle navi e occupano i loro affari in grandi acque”.

Ma non solo. Perché il Duca di Edimburgo, prima di morire, ha espressamente chiesto che durante i suoi funerali fosse inclusa la preghiera “la mia anima rende lode al Signore del cielo. Questa, che proviene dal Salmo 104, musicata da William Loveday, è stata eseguita per la prima volta durante il suo 75esimo compleanno.

Il ricordo del Duca di Edimburgo a poche ore dalla cerimonia funebre

Questa mattina, a poche ore dal funerale, il profilo ufficiale della famigli reale ha condiviso, attraverso il suo profilo Twitter, una serie di scatti inediti che ritraggono la regina Elisabetta II e il Principe Filippo. Nell’omaggio, il Duca di Edimburgo viene ricordato ancora una volta come “un marito amorevole e un devoto, padre, nonno e bisnonno”.

 


Tag: Filippo di EdimburgoRegno Unito