Expo Dubai, i visitatori boicottano il padiglione della Russia

newsby Redazione7 Marzo 2022



Si dividono i visitatori di Expo Dubai 2020 riguardo alla loro presenza all’interno del padiglione della Russia. Nonostante la struttura scelta dalla federazione, sicuramente di impatto, alcuni turisti preferiscono proseguire il loro tour senza avventurarcisi: “Non voglio entrarci perché non mi piace quello che sta accadendo in Ucraina” dice un visitatore belga accompagnato dalla moglie. “Ci ho pensato un po’ prima di farlo” confessa il padre di una giovane ragazza che lo ha poi convinto ad entrarci.

Discutono, invece, due ragazzi indiani: “Comprendo le ragioni di Putin, la Nato si è allargata troppo, vorrei visitare il padiglione della Russia” dice uno dei due; “Non è giusto che a soffrire siano i civili, non ci penso proprio” ribatte l’altro. “Sono ucraina e la mia famiglia è ancora lì” racconta una ragazza, anche lei non intenzionata a visitare la struttura in compagnia del suo compagno canadese: “Non sono contenta che la gente boicotti il padiglione della Russia, non credo sia questo il problema. Quel che conta davvero è che le persone siano consapevoli della situazione attuale. Quello che accade sta spaventando la gente di tutto il mondo“.

Alcuni ragazzi russi hanno dichiarato di essere intenzionati a visitare il Padiglione. Hanno preferito astenersi da qualunque commento sull’operato di Putin.


Tag: Expo Dubai 2020RussiaUcraina