Expo 2020: settimana dedicata ai cambiamenti climatici

L’Esposizione di Dubai dedicherà ai cambiamenti climatici i primi setti giorni di novembre. Per l’occasione verrà riunita un’assemblea di influencer e giovani produttori di cambiamenti che organizzeranno un fitto calendario di eventi incentrati anche sulle soluzioni per l'adattamento e la mitigazione dei cambiamenti climatici

newsby Redazione22 Gennaio 2020


All’Expo 2020, come annunciato da Reem Al Hashimy, ministra per la cooperazione internazionale degli Emirati Arabi Uniti e Ceo dell’Esposizione Universale di Dubai, in occasione della Settimana della sostenibilità di Abu Dhabi, ci sarà spazio anche per il clima.
Una delle nove settimane dedicate alle principali questioni globali del momento avrà come protagonisti i cambiamenti climatici e la sostenibilità.

I giovani dalla parte del clima

Durante i setti giorni dedicati al macro-tema di interesse globale, all’Esposizione Universale degli Emirati Arabi, verrà riunita un’assemblea di influencer e giovani produttori di cambiamenti, che organizzerà degli eventi finalizzati ad avanzare ulteriormente la conversazione e incoraggiare azioni su questioni climatiche e di sostenibilità che stanno portando negli ultimi anni un aumento delle catastrofi naturali in tutto il mondo.
I partecipanti all’evento, come si legge sul sito ufficiale dedicato ad Expo 2020, condivideranno con i visitatori il loro messaggio e sensibilizzeranno la popolazione mondiale riguardo i cambiamenti climatici in atto, focalizzandosi anche sulle innumerevoli conseguenze ad essi correlati.
Durante i loro interventi illustreranno le possibili soluzioni per l’adattamento e la mitigazione dei cambiamenti climatici e informeranno i visitatori riguardo i piccoli ma preziosi accorgimenti che se attuati nel quotidiano da un singolo abitante della Terra potrebbero limitare i danni derivanti dai cambiamenti climatici.

Settimana dedicata al clima: calendario

Expo 2020 dedicherà ai cambiamenti climatici i primi setti giorni di novembre. La settimana dedicata a questo macro-tema si chiuderà poco prima dell’inizio della prossima conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, in programma a Glasgow, in Scozia, dal 9 al 19 novembre prossimo.
Ovviamente, oltre alla settimana ad esso dedicata, il clima sarà al centro di un ricco calendario di eventi pubblici e a porte chiuse, tra i quali seminari, workshop e conferenze, che perdureranno per l’intera durata dell’Esposizione Universale.

Nove settimane dedicate alle sfide più urgenti del mondo

I sette giorni dedicati al clima, insieme alle restanti otto settimane incentrate sulle più importati e urgenti sfide del momento celebreranno i risultati raggiunti negli ultimi anni e ricorderanno alla popolazione mondiale i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS) dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite dedicati, tra i diversi temi, anche alla pace, alla giustizia, alla salute, al clima, all’uguaglianza di genere, all’istruzione, alla salute, all’acqua, all’energia pulita e accessibile e al lavoro.


Tag: Expo Dubai 2020