American Airlines cancella centinaia di voli: manca il personale

American Airlines ha dichiarato di aver cancellato centinaia di voli in questo fine settimana a causa di carenza di personale, manutenzione e altri problemi. Sfide che il settore deve affrontare, mentre la domanda di viaggio sale verso i livelli pre-pandemia. Secondo il sito di monitoraggio dei voli FlightAware, domenica circa il 6% del programma della linea principale della compagnia aerea, ovvero 180 voli, è stato cancellato. American ha dichiarato che sta riducendo il suo programma complessivo di circa l’1% fino a metà luglio per aiutare ad alleviare le interruzioni. Alcune di queste sarebbero dovute al maltempo negli hub dell’aeroporto internazionale di Charlotte e Dallas/Fort Worth durante la prima metà di giugno.

Maltempo, carenza di manodopera e aumento esponenziale della domanda: i motivi dei voli cancellati della American Airlines

“Il maltempo, combinato con la carenza di manodopera che alcuni dei nostri fornitori stanno affrontando e l’aumento incredibilmente rapido della domanda dei clienti, ci ha portato a costruire ulteriore resilienza e certezza per le nostre operazioni adeguando una parte del nostro volo programmato fino a metà luglio”, ha dichiarato la portavoce di American Airlines Sarah Jantz in una nota. “Abbiamo apportato modifiche mirate con l’obiettivo di avere un impatto sul minor numero di clienti adeguando i voli nei mercati in cui abbiamo più opzioni per il ri-alloggio”. Il maltempo ha influito sulla capacità degli equipaggi di volo di raggiungere i voli assegnati. Tutto questo può significare che gli equipaggi possano avere turni al di fuori degli orari in cui sono autorizzati a lavorare a livello federale, ha affermato la portavoce.

La questione dell’addestramento dei piloti in licenza

Dennis Tajer, portavoce dell’Allied Pilots Association, che rappresenta i circa 15.000 piloti americani, ha affermato che la società dovrebbe offrire più straordinari in anticipo per incoraggiare il personale a una maggiore flessibilità negli orari dei piloti per coprire la carenza di personale. “Stanno cercando di mettere un cerotto su qualcosa che ha bisogno di punti”, ha detto Tajer, che è anche un capitano del Boeing 737. American sta anche correndo per addestrare tutti i piloti che ha promosso. Tenendo anche conto che i suoi aviatori devono sottostare a un addestramento periodico ricorrente. Jantz ha affermato che American è sulla buona strada per terminare l’addestramento dei piloti in licenza entro la fine di questo mese.

Impostazioni privacy