Lady Gaga, look da sogno all’Inauguration Day di Biden

La cantante ha interpretato l'inno americano durante la cerimonia di insediamento: tantissimi i commenti estasiati per il suo outfit

Lady Gaga
Foto: Getty Images | Saul Loeb - Pool
newsby Ilaria Macchi21 Gennaio 2021


In occasione della cerimonia di insediamento di Joe Biden, neo presidente degli Stati Uniti, una delle più attese è stata sicuramente Lady Gaga, che ha cantato l’inno americano. L’interprete si è presentata con un look che ha catalizzato l’attenzione non solo di tutti i presenti, ma anche da chi ha assistito in diretta davanti alla Tv all’evento. La cantante ha scelto un abito del brand Schiaparelli Haute Couture disegnato dal direttore creativo Daniel Roseberry.

Lady Gaga incanta tutti all’Inauguration Day: il suo look Schiaparelli

Lady Gaga è stata delle più importanti sostenitrici di Joe Biden sin dalla campagna elettorale. Il neo presidente l’ha quindi voluta al suo fianco in occasione del suo Inauguration Day, dove ha interpretato l’inno americano. Il look di “Lady Germanotta” era davvero perfetto per l’occasione e ha scatenato tantissimi commenti ammirati anche sui social. La 34enne ha voluto puntare su un abito modello “cape dress” personalizzato di Schiaparelli Haute Couture, disegnato da Daniel Roseberry. Una scelta non così inusuale per lei, che non ha mai nascosto il suo apprezzamento per la casa di moda francese fondata dalla leggendaria Elsa.

In questo outfit così particolare ma allo stesso tempo elegante appare subito evidente l’ampio fondo rosso della gonna in faille di set. La parte superiore è invece composta da una giacca aderente in cashmere blu scuro. Spicca inoltre una spilla color oro con una colomba della pace che si staglia in volo.

Niente è stato quindi lasciato al caso, a partire dalla scelta dei colori. Rosso e blu sono infatti il simbolo per eccellenza della bandiera degli Stati Uniti d’America. La colomba, invece, vuole essere un segno del nuovo corso che il Paese vuole affrontare con il suo presidente.

Lo stilista ha voluto indicare quali siano stati i motivi ispiratori dell’abito: “Essendo un americano che vive a Parigi, questo ensemble è una lettera d’amore per un Paese che mi manca tanto e per un artista che ho sempre ammirato – ha spiegato -. La Maison Schiaparelli è onorata di avere avuto la possibilità di vestire Lady Gaga in questo storico giorno dell’insediamento. Dio benedica Lady Gaga e l’America”.

Anche l’acconciatura di Lady Gaga era decisamente elaborata, composta da due trecce laterali tenute insieme da un nastro nero. Il tutto finiva per creare una sorta di coroncina, caratteristica che a qualcuno ha ricordato lo stile di Jennifer Lawrence in “Hunger Games”. Sulla nuca erano inoltre presenti tre fiori, della stessa tonalità della gonna.


Tag: Lady Gaga