Ecco a voi i buns, i famosi panini per hamburger: la ricetta

Voglia di un hamburger ma vi manca il pane? Ecco come rimediare con pochi ingredienti

Ecco a voi i buns, i famosi panini per hamburger: la ricetta
newsby Redazione19 Settembre 2020


Questa sera avrei proprio voglia di farmi un bell’hamburger magari di scottona… Cavoli non ho il pane giusto! Posso andare al supermercato, ma non vale la pena prendere la macchina e fare la fila alle casse solo per un po’ di pane, e poi comunque non è mai come lo voglio io!

Vediamo cosa ho in dispensa: farina tipo 1… mix di cereali… lievito….latte fresco…. Idea! Li preparo io e sono sicuro che saranno proprio come piacciono a me!

Di cosa parliamo? Dei buns, i famosissimi panini per hamburger! Ottimi con la carne ma capaci di accompagnare qualsiasi alimento dolce o salato, i buns sono sfiziosi anche da mangiare senza ‘accompagnamento’!

Prepariamo la mise en place, cioè tutti gli ingredienti della ricetta pronti e pesati, andiamo a lavorare secondo criterio…

Ecco la ricetta dei panini per il vostro hamburger:

Ecco a voi i buns, i famosi panini per hamburger: la ricetta

Buns (panini per hamburger)

Di cosa parliamo? Dei buns, i famosissimi panini per hamburger. Ottimi con la carne ma capaci di accompagnare qualsiasi alimento dolce o salato e sfiziosi anche da mangiare senza 'accompagnamento' perché sfiziosissimi!
Cottura 13 min
Portata Pane
Cucina Italiana

Ingredienti
  

  • 260 ml di latte
  • 10 gr lievito fresco
  • 350 gr di farina tipo 1
  • 150 gr farina tipo 0
  • 150 gr di farina ai cereali
  • 15 gr sale
  • 10 gr zucchero
  • 110 gr burro a temperatura ambiente
  • Semi di papavero/ sesamo/ misti q.b

Istruzioni
 

  • Stemperiamo leggermente il latte, dove poi andremmo a sciogliere il lievito, e versiamo il tutto al centro del nostro cratere creato con le tre farine.
  • Aiutandoci con la forchetta, o per chi ha più praticità con la frusta, iniziamo con il mescolare la farina al latte facendo cadere gli argini all’interno, quando vediamo che il latte è stato assorbito dal mix di farine allora possiamo impastare con le mani, con il solito movimento del polso, e dopo circa 5 minuti che lavoriamo l’impasto con le mani inseriamo il sale e facciamolo assorbire. Subito dopo, aggiungiamo anche lo zucchero ed infine andiamo ad inserire, pezzettino per pezzettino, il burro ormai diventato quasi crema, lavorando l’impasto fino ad ottenere un composto liscio e gommoso.
  • Lasciamo riposare l’impasto stesso in una ciotola capiente coperta da pellicola e al suo raddoppio faremo la pezzatura in palline da 90/100 gr (o, se li volete giganti, osate fino a 150 grammi), e poggiamole direttamente sulla teglia del forno ben distanziate.
  • Spennelliamo con dell’uovo la parte superiore, e facciamo poi cadere a pioggia i semi di papavero o quelli che più vi piacciono. Copriamo con della pellicola e lasciamoli riposare sempre al… raddoppio!
  • Nel frattempo accendiamo il forno e portiamolo a 200°. Appena notiamo che i nostri panini sono pronti per essere infornati togliamo delicatamente la pellicola e inforniamoli per circa 13 minuti.
  • Quando sono cotti, poniamoli su di un gratella così si asciugano meglio: ora non ci resta che cuocere l’hamburger. Mi raccomando, non troppo!
  • Guarniamo i nostri panini come meglio ci piace… Magari anche con della scamorza e dei pomodori secchi sott’olio ed una salsa agrodolce…
  • Nel frattempo che scrivo mi è venuta fame… Quindi buon lavoro ma soprattutto buon appetito!

Video

Keyword buns, hamburger


Tag: LaPizzaDelRiccio