Manovra, Landini: “Va cambiata, la mobilitazione è necessaria”

Per il segretario della Cgil, la legge di bilancio "è negativa perché colpisce quelli che stanno peggio e non combatte l'evasione fiscale"

newsby Redazione28 Novembre 2022



Per Maurizio Landini, la manovra 2023è negativa perché colpisce quelli che stanno peggio, non aumenta i salari, non combatte l’evasione fiscale, aumenta la precarietà“. Il segretario generale della Cgil ha affrontato la questione a margine dell’evento “Piattaforma unitaria pensionati e percorso legge non autosufficienza: Se non ora quando?”, svolto a Roma. “È una manovra per noi sbagliata che va cambiata. Penso che sia anche necessario in questo senso ragionare su cosa mettere in campo per provare a cambiarla, soprattutto perché disegna una serie di interventi e una visione sbagliata della società“, ha sottolineato Landini.

Manovra, Bombardieri (Uil): “Valuteremo mercoledì cosa fare”


Più cauta la posizione di Pierpaolo Bombardieri, che ha parlato della necessità di valutare con attenzione il testo prima di fare eventuali controproposte. “Aspetteremo di verificare il testo della manovra e valuteremo, prima nei nostri organismi poi con Cgil e Cisl. Ci incontriamo oggi con Maurizio (Landini, ndr) e Gigi (Sbarra), mercoledì abbiamo il nostro esecutivo, siamo un’organizzazione che discute, democratica, valuteremo mercoledì la risposta. La Uil ha bisogno di valutare il testo, di fare un’analisi democratica nei propri organismi e poi farà una controproposta“.

Sbarra (Cisl): “Da evitare fughe in avanti”


Parlando dell’eventualità di una mobilitazione generale dei tre sindacati sulla manovra, Luigi Sbarra, il segretario generale della Cisl, ha dichiarato che “bisogna evitare fughe in avanti, evitare iniziative affrettate, precipitose. Valutiamo il cammino del confronto come abbiamo sempre fatto con disponibilità e responsabilità. Aspettiamo di conoscere il testo della legge di bilancio. Non c’è ancora ufficialità, parlano della necessità di definire le dotazioni finanziarie, quindi leggiamo attentamente il contenuto ufficiale. Aspettiamo e verifichiamo se il governo ci convoca per valutare i contenuti e poi valutiamo“.


Tag: Luigi SbarraManovra 2023Maurizio LandiniPierpaolo Bombardieri