Bitcoin alle stelle: debutto boom della piattaforma Coinbase in Borsa

Bitcoin che raggiungono un nuovo record (63.246 dollari di valore): il motivo è il lancio a Wall Street della piattaforma su cui si scambiano criptovalute

El Salvador è il primo ad adottare il bitcoin come valuta legale
Bitcoin
newsby Marco Enzo Venturini14 Aprile 2021


Mercoledì 14 aprile è il giorno del lancio di Coinbase, una delle più grandi piattaforme di scambio di criptovalute al mondo. Quantomeno nel mondo della Borsa. Proprio oggi, infatti, la società entra a far parte delle contrattazioni Nasdaq e sbarca a Wall Street. Con l’attesa degli operatori che da giorni è altissima. E a beneficiarne, manco a dirlo, sono ancora una volta i Bitcoin.

La grande occasione per i Bitcoin

Il Nasdaq ha infatti attribuito a Coinbase un prezzo di riferimento di 250 dollari ad azione. La valutazione complessiva della società, invece, si aggira intorno ai 65,3 miliardi di dollari circa. E il lancio ha permesso alla criptovaluta più famosa del mondo di fissare un nuovo record. Martedì, infatti, il Bitcoin si è attestato intorno ai 63.246 dollari di valore.

Tale ottimismo ha ragioni molto chiare. I sostenitori delle criptovalute, infatti, vedono nella quotazione diretta di Coinbase a Wall Street quel passo decisivo per l’accettazione da parte del grande pubblico del Bitcoin. Secondo alcuni analisti citati dall’Ansa, anzi, si tratta della tanto attesa “occasione di una congiunzione fra la finanza tradizionale e il mondo cripto. E uno sbarco di successo può essere l’endorsement ufficiale delle criptovalute da parte degli investitori tradizionali“.

Che cos’è Coinbase

Coinbase Global, il gruppo che controlla la piattaforma di scambio di criptovalute, ha intanto valutato di presentarsi a Wall Street proponendo 360 dollari per ogni sua azione. Il prezzo di riferimento fissato dal Nasdaq, dunque, è stato rivisto in maniera molto importante al rialzo. E questa rappresenta la maggiore quotazione per un’azienda statunitense dall’introduzione in borsa di Uber nel 2019. Un motivo ulteriore per far festeggiare coloro che hanno investito in maniera massiccia sui Bitcoin, a partire da Elon Musk.

Coinbase è stata fondata nel 2012 a San Francisco da Brian Armstrong e Fred Ehrsam. Tale piattaforma permette di acquistare e vendere circa 50 criptovalute, inclusi ovviamente i Bitcoin, ma anche Ethereum. Complessivamente sono oltre 56 i milioni di utenti che la utilizzano. Ogni mese circa 6 milioni di persone realizzano operazioni attraverso questa piattaforma.


Tag: BitcoinCoinbaseNasdaqWall Street