Amazon, a quanto ammonta lo stipendio: annunciato aumento

Amazon Italia annuncia un aumento dell'8% sullo stipendio di ingresso: si passa da 1.550 euro lordi al mese a 1.680 euro lordi

Amazon, a quanto ammonta lo stipendio base
Foto Wikimedia Commons
newsby Linda Pedraglio27 Settembre 2021


Dopo la firma con i sindacati sottoscritta lo scorso 15 settembre, Amazon Italia annuncia un aumento dello stipendio d’ingresso pari all’8%. Dal primo ottobre, la retribuzione dei dipendenti della rete logistica passerà da 1.550 euro lordi al mese a 1.680 euro lordi. L’aumento rientra nella revisione periodica degli stipendi eseguita da Amazon, come si legge in una nota diramata dall’azienda. La nuova retribuzione stabilita è dunque superiore rispetto agli standard previsti dal Contratto nazionale del trasporto e della logistica.

Amazon Italia, 12.500 posti di lavoro dal 2010

Lavoriamo da sempre per essere l’azienda più orientata al cliente del mondo, ma non solo. Vogliamo anche essere il miglior datore di lavoro e il posto più sicuro in cui lavorare“, sottolinea Stefano Perego, VP Amazon EU Operations. Dal suo arrivo in Italia, avvenuto nel 2010, Amazon ha investito oltre 6 miliardi di euro creando circa 12.500 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato, in oltre 50 strutture sparse in tutto il Paese. È quanto riferiscono i dati comunicati dal gruppo Usa. Nel 2020 Amazon è stata certificata come la Top Employer Italia 2021, incluse tutte le attività legate al sito web Amazon.it, le attività logistiche, i servizi cloud di Amazon Web Services e altro ancora.

Le posizioni aperte in Italia

Sul portale Amazon dedicato al lavoro, è disponibile una panoramica dei ruoli offerti, con le rispettiva opportunità di crescita professionale. Da quando è approdata in Italia, Amazon ha aperto vari centri e depositi lungo tutto la penisola. Nel 2021 sono  entrati in attività i centri di distribuzione di Novara e di Cividate al Piano, in provincia di Bergamo. Non manca poi molto all’apertura del centro di smistamento di Spilamberto a Modena. Nel 2022 inaugurerà il suo primo centro di distribuzione in Abruzzo. Qui saranno creati mille nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni dall’apertura.

 

 

 

 


Tag: AmazonPosti di lavoroStipendio