Milano, viaggio nella nuova terapia intensiva dell’Ospedale Sacco

Castelli, responsabile rianimazione Sacco: "Pronti per eventuale nuova ondata"

newsby Luca Perillo30 Maggio 2020



Inaugurato oggi il nuovo padiglione della terapia intensiva dell’Ospedale Sacco a Milano. “Sei stanze isolate grazie al biocontenimento dove sarà possibile monitorare in estrema sicurezza i pazienti ed effettuare anche operazioni all’interno del padiglione stesso senza dover spostare i degenti“. Così il dottor Antonio Castelli responsabile dell’unità operativa semplice di rianimazione del Sacco. “Con questa nuova terapia intensiva”, conclude Castelli, “saremo pronti per un’eventuale nuova ondata di malati di Coronavirus“.


Tag: Antonio Castelli