Tre anni senza Davide Astori, Firenze ricorda il suo Capitano

La Curva Fiesole ha chiesto ai tifosi di esporre bandiere viola e maglie con il numero 13

newsby Emanuele De Lucia4 Marzo 2021



Tre anni senza Davide Astori. E’ ancora vivo il ricordo del capitano della Fiorentina, scomparso per un arresto cardiaco il 4 marzo 2018, a soli 31 anni, nella sua stanza d’albergo a Udine, prima che i viola scendessero in campo contro i bianconeri. Quest’anno, a causa dell’emergenza coronavirus, non è stato possibile svolgere commemorazioni, né celebrare una messa in suo ricordo.

La Curva Fiesole, settore più caldo del tifo viola, ha agito in solitaria, chiedendo ai cittadini di Firenze di apporre alle finestre o alle vetrine dei negozi una bandiera della Fiorentina o la maglia numero 13 per ricordare Davide. Lungo la curva Maratona dello Stadio Artemio Franchi è stato srotolato uno striscione con il numero 13 del capitano e le iniziali del suo nome. Lo stesso club della Curva Fiesole ha lasciato uno striscione “Ciao Davide, capitano vero”.


Tag: Davide AstoriFirenze