Primo Maggio, giornata di riaperture e di proteste

Il Primo Maggio è stato segnato da diverse riaperture, come quella del Duomo di Firenze, ma anche da diverse proteste, come quella a Palermo

newsby Redazione1 Maggio 2021


Anche quest’anno il Primo Maggio è segnato dalle restrizioni, a causa della pandemia da Covid. Con la maggior parte delle Regioni italiane in zona gialla, le città sono tornate a popolarsi, nonostante il maltempo e le primavera che sembra aver fatto un passo indietro.

Le proteste davanti al Teatro Massimo di Palermo


Oltre all’annuale Concertone, che quest’anno non si svolge da Piazza San Giovanni, ma dall’Auditorium Parco della Musica, il Primo Maggio è una giornata di riaperture, ma anche di proteste. A Palermo decine di lavoratori, rappresentanti di sigle sindacali ed esponenti di Potere al Popolo si sono ritrovati di fronte ad un luogo simbolo del Capoluogo siciliano: il Teatro Massimo.

Le persone si sono radunate davanti al teatro per manifestare contro gli ultimi provvedimenti di chiusura che riguardano le attività commerciali e culturali. Durante la manifestazione, inoltre, c’è stato spazio anche per le testimonianze di immigrati vittime di violenze verbali.

Primo maggio a Firenze: riaprono il Duomo e la Cattedrale di Santa Maria del Fiore


Dalle proteste di Palermo passiamo a Firenze, dove oggi, primo maggio, il Duomo ha riaperto le sue porte al pubblico. Da questa mattina, infatti, è stato possibile visitare non solo il Duomo, ma anche il Campanile di Giotto e altri monumenti del Capoluogo toscano.

In fila per visitare il Duomo di Firenze non solo italiani, ma anche alcuni turisti stranieri, che hanno sfidato la pioggia. “Felici di vedere la città, anche sotto la pioggia” hanno detto le persone in fila. I turisti provenivano principalmente da fuori regione e sono state rispettare tutte le misure di sicurezza, dalle distanze all’utilizzo della mascherina.

Nonostante la pioggia, la giornata del primo maggio ha segnato una piccola ripartenza per tutta la Regione. Infatti, sono state riaperte al pubblico anche la Cattedrale di Santa Maria del Fiore e la celebre Torre di Pisa.

 


Tag: FirenzePalermoPrimo Maggioprotesteriaperture