Pasqua e Pasquetta in zona rossa, i romani non si perdono d’animo. VIDEO

Gli abitanti della Capitale alla vigilia della festività primaverile per eccellenza: "Restiamo a casa, bisogna essere prudenti"

newsby Andrea Corti2 Aprile 2021



Prudenza e soprattutto nessun ‘colpo di testa’. Alla vigilia dell’entrata in zona rossa, in occasione di Sabato santo, Pasqua e Pasquetta, i romani frequentatori di un mercato rionale sono compatti nell’affermare l’importanza di rispettare le regole.

Pasqua e Pasquetta a casa, i romani: “Non è questione di paura ma di prudenza”

Gli abitanti della Capitale non vogliono perdersi d’animo e proveranno comunque a sfruttare le possibilità concesse dai propri spazi. “A Pasqua e Pasquetta resterò a casa, per fortuna ho un pezzetto di giardino spiega, ad esempio, una ragazza. “Ci sfogheremo con il cibo e con il vino – afferma poi un uomo, sorridente -. Sono quelli i piaceri che ormai ci sono rimasti”.

C’è poi chi sfrutterà, anche indirettamente, la possibilità di spostamento una volta al giorno per trovare amici e parenti all’interno del territorio regionale: “Resterò a casa, verrà mio figlio – conferma una donna -. Io sono vaccinata, non è questione di paura ma bisogna essere prudenti. Le limitazioni speciali per il periodo pasquale dureranno fino al 5 aprile, mentre il martedì dopo Pasquetta si tornerà ai colori regionali: nello specifico, il Lazio sarà nuovamente arancione a partire da martedì 6.


Tag: LazioPasquaPasquettaRomaZona ArancioneZona Rossa