Palermo, vaccini per i maturandi davanti al Teatro Politeama

Decine di maturandi maggiorenni ricevono il siero Janssen

newsby Redazione2 Giugno 2021



Festa della Repubblica speciale per i maturandi maggiorenni a Palermo, i quali hanno potuto godere di uno scenario affascinante per ricevere il vaccino contro il Covid. L’Asp di Palermo, infatti, ha creato un punto vaccinale in piazza Ruggero Settimo, proprio davanti al Teatro Politeama. Decine di ragazzi hanno risposto all’appello dell’azienda sanitaria locale per ricevere il siero Janssen. A salutare i giovani neo-vaccinati sono giunti sul posto anche il commissario regionale Renato Costa e il direttore sanitario dell’Asp Palermo Daniela Faraoni.

Le reazioni dei maturandi ai vaccini

Mi aspettavo un’attesa molto più lunga. Erano molto organizzati, quindi il mio turno è arrivato in fretta“, ha spiegato uno dei ragazzi che hanno ricevuto il vaccino. “Mi sarei comunque vaccinata appena possibile, ma visto che c’era questa occasione ne ho approfittato“, ha dichiarato un’altra ragazza. “Invito gli altri maturandi a venire a vaccinarsi e a fidarsi della scienza: è per il bene di tutti“. Un’altra studentessa ha definito la vaccinazione “un punto di svolta per uscire da questa situazione. Spero che tutti lo facciano e che capiscano la fortuna che abbiamo ad avere questo vaccino. In molti si sono già vaccinati“. “Non dobbiamo avere paura del vaccino. Dobbiamo fidarci della medicina“, ha commentato un altro dei maturandi presenti al punto vaccinale.

Faraoni (Asp Palermo): “Lampedusa Covid free in poco tempo”


Daniela Faraoni mostra soddisfazione per l’avanzamento della campagna vaccinale. La direttrice dell’Asp Palermo, presente in piazza Ruggero Settimo per l’iniziativa di vaccinazione dei maturandi maggiorenni, ha espresso il suo pensiero sul prosieguo della campagna: “Abbiamo risolto la questione relativa alla fruibilità dei vaccini per età, dobbiamo raccogliere tutte le nostre forze per portare avanti la campagna“. In settimana Lampedusa e Linosa procederanno con le seconde dosi: “Siamo in partenza per le isole, vogliamo omaggiare chi fa dell’accoglienza la sua forza“.


Tag: Vaccino