No Green Pass: a Milano il deserto, a Torino si gira in bici

Nel capoluogo lombardo sono scesi in piazza meno di cinquanta manifestanti. A Torino, invece, è stata organizzata una "biciclettata"

newsby Redazione5 Febbraio 2022



Poche decine di persone alla manifestazione contro il Green Pass organizzata dalla Grande Alleanza Milanese in piazza XXIV Maggio a Milano. I manifestanti hanno esposto alcuni striscioni e cartelloni con le scritte “Green Pass iniezione di tirannia, sotto ricatto solo l’Italia” e “No Green Pass, un popolo unito e libero” e scandito alcuni slogan contro il certificato verde e l’obbligo di vaccino per gli over 50. Alcuni partecipanti alla manifestazione hanno avuto degli accesi scambi verbali con i passanti.

Di fronte a una protesta così esigua viene spontaneo pensare che il periodo in cui centinaia di persone scendevano in piazza per protesta contro il certificato verde, le mascherine e i vaccini potrebbe essere finito. D’altronde i numeri parlano chiaro: in quasi tutte le regioni italiane la percentuale degli over 50 non vaccinati è bassissima. Solo in poche aree del Paese si arriva a un dato superiore al 10%.

No Green Pass, a Torino la protesta monta in sella: ‘biciclettata’ contro Draghi


Anche a Torino si è svolta una manifestazione contro la certificazione verde. I partecipanti, più numerosi rispetto a quelli presenti a Milano, si sono radunati in piazza Castello. Questa volta i contrari al certificato verde hanno cavalcato le bici e hanno fatto una ‘biciclettata’ in giro per il centro della Città contro Draghi. Non sono mancati i classici striscioni.

 


Tag: MilanoNo Green PassTorino