Morricone, in Piazza Città di Lombardia risuona la sua musica

Il governatore Fontana: "Piccolo segno di riconoscenza verso un grande e un’opportunità per lombardi e turisti che avranno modo di ascoltare le indimenticabili musiche di Ennio Morricone”

newsby Antonio Lopopolo7 Luglio 2020



Da ieri mattina e per i prossimi giorni in Piazza Città di Lombardia a Milano sarà diffusa la musica di Ennio Morricone, compositore, musicista, direttore d’orchestra e arrangiatore, scomparso ieri all’età di 91 anni, presso il Campus Biomedico di Roma, dove era ricoverato a seguito di una brutta caduta. “Un piccolo segno di riconoscenza e un’opportunità per lombardi e turisti che, attraversando la piazza coperta più grande d’Europa, avranno modo di ascoltare le indimenticabili musiche di Ennio Morricone. “Grazie Maestro!”. Questo il commento del governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

Le note di Morricone suoneranno fino all’8 luglio

Le celebri colonne sonore di Morricone, figura iconica della storia del cinema mondiale, saranno diffuse tramite altoparlanti fino alla sera di mercoledì 8 luglio.
Le prime note a risuonare nell’area sottostante agli uffici della Regione Lombardia sono state quelle di “C’era una volta in America“, l’ultimo capolavoro del regista Sergio Leone, amico di lunga data Morricone e collega nella realizzazione di diversi film entrati nella storia del cinema.

Morricone, funerali privati già celebrati

È stato celebrato a Roma, nella giornata di ieri 6 luglio, il funerale del compositore e premio Oscar Ennio Morricone. Nel rispetto delle sue ultime volontà, espresse in un composto e struggente necrologio che si è voluto scrivere da solo in prima persona, la funzione si è celebrata in forma strettamente privata, alla presenza dei familiari, oltre che di due dei suoi amici più cari, il regista Giuseppe Tornatore e l’avvocato Giorgio Assumma.
Le note di ‘Mission’, colonna sonora dell’omonimo film del 1986 di Roland Joffé, hanno accompagnato il momento della benedizione della salma.