Milano, un carro armato coperto di libri per dire “no” alla guerra – VIDEO

Le parole della coppia di artisti Vanzetti e Perrone davanti all'installazione posizionata nel cortile di Palazzo Reale

newsby Redazione23 Aprile 2022



La cultura e la conoscenza per provare a fermare la guerra. A Milano, gli artisti Vanzetti e Perrone hanno voluto creare un’installazione posizionata nel cortile di Palazzo Reale. Con dei libri dipinti di bianco hanno iniziato a coprire un carro armato per dire “no” alla guerra. A tutte le guerre, ma in particolare a quella che si sta combattendo nel cuore dell’Europa tra Russia e Ucraina.

Siamo degli artisti che lavorano con i libri e li dipingiamo di bianco. Oggi siamo qui perché siamo sempre stati dalla parte dei più deboli e delle persone che soffrono. Stiamo cercando di riempire in tre giorni il carro armato di libri, poiché crediamo profondamente che solamente attraverso la cultura, l’arte e il sapere possiamo superare i conflitti, i soprusi e la violenza“, hanno spiegato i due artisti. E ancora: “I libri bianchi non rappresentano la resa, ma la pace“, hanno aggiunto.


Tag: Milano