Maltempo: allerta gialla in 10 regioni, temporali in arrivo

Il maltempo torna a preoccupare: le previsioni parlano di temporali in arrivo, scatta l’allerta gialla in 10 regioni italiane. 

Una vasta depressione di origine atlantica sta interessando le regioni settentrionali dell’Italia, portando con sé un marcato peggioramento delle condizioni meteorologiche. Questo fenomeno atmosferico sta causando precipitazioni a prevalente carattere temporalesco, che in alcune aree si manifestano con particolare intensità.

allerta meteo regioni
Allerta meteo in molte regioni – newsby.it

La perturbazione ha iniziato a manifestarsi con precipitazioni sparse, prevalentemente sotto forma di rovesci o temporali, interessando principalmente il Piemonte e la Lombardia. Tuttavia, è previsto che nei prossimi giorni l’instabilità si estenda anche all’Emilia-Romagna e al Veneto. I fenomeni associati a questa ondata di maltempo includono rovesci di forte intensità, frequenti fulminazioni, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Allerta gialla su ampie aree del paese

In risposta ai fenomeni meteo previsti e già in atto, il dipartimento della protezione civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. In particolare, è stata valutata per la giornata di oggi l’allerta gialla su diverse regioni italiane: Emilia-Romagna, Marche, Basilicata e gran parte del Veneto e della Lombardia sono tra le aree più colpite. Anche Umbria, Abruzzo e Molise nonché parti della Puglia e della Calabria sono state incluse nell’avviso.

 

L’impatto dei fenomeni meteo non si limita alle sole precipitazioni intense ma potrebbe determinare significative criticità idrogeologiche ed idrauliche nelle aree colpite. La combinazione tra la quantità d’acqua caduta in breve tempo e la specifica conformazione del territorio può infatti favorire situazioni di rischio come allagamenti o frane.

Le autorità locali stanno monitorando attentamente l’evolversi della situazione meteorologica. In linea con le indicazioni fornite dal dipartimento della protezione civile nazionale – che ha emesso l’avviso di condizioni meteorologiche avverse – le regioni coinvolte hanno attivato i propri sistemi di protezione civile per far fronte alle possibili emergenze. Si raccomanda alla popolazione delle aree interessate massima prudenza nelle prossime ore.

Ai cittadini residenti nelle zone maggiormente esposte al rischio viene consigliato di seguire attentamente gli aggiornamenti meteo e le eventuali indicazioni fornite dalle autorità locali. È importante evitare spostamenti non necessari durante gli episodi più intensi dei temporali previsti ed essere preparati ad eventualità quali interruzioni dell’erogazione energetica o problematiche legate alla viabilità stradale a causa degli accumuli d’acqua.

Il Nord Italia si appresta ad affrontare quest’ondata di maltempo senza precedenti per intensità dei fenomeni associati alla depressione atlantica in arrivo sulle nostre coste settentrionali, è quindi fondamentale mantenere un atteggiamento cauto ed essere prontamente informativi sulle misure preventive da adottare per mitigare gli impatti negativi sulla vita quotidiana dei cittadini coinvolti.

Impostazioni privacy