Khaby Lame, il “re” di TikTok, diventa cittadino italiano

Mi sentivo italiano anche prima di oggi, come tutti gli altri - ha detto l'influencer dopo la firma - avendo vissuto sempre qua

newsby Redazione18 Agosto 2022



Khaby Lame, il tiktoker più seguito al mondo, è diventato a tutti gli effetti cittadino italiano. Il giuramento è stato pronunciato ieri, mercoledì 17 agosto, davanti all’Ufficiale di Stato Civile del Comune di Chivasso (Torino), la città in cui il ragazzo di 22 anni, originario di Dakar, è arrivato all’età di un anno. All’influencer senegalese è stata notificata copia del decreto del Presidente della Repubblica che gli ha concesso la cittadinanza italiana lo scorso 8 giugno; il giovane è stato anche omaggiato con una copia della Costituzione e della spilla della Città di Chivasso. “Mi sentivo italiano anche prima di oggi, come tutti gli altri – ha detto Khaby dopo la firma – avendo vissuto sempre qua”.

Il successo di Khaby Lame

Basta vedere un paio di video di Khaby Lame per rendersi conto che il segreto del suo successo si nasconde, almeno in parte, nell’universalità dei contenuti che propone. Nella maggior parte dei casi non ci sono barriere linguistiche da superare, perché lui non parla quasi mai, limitandosi ad affidare alla mimica facciale e alla gestualità tutto quel che potrebbe esprimere a parole. La sua espressione sconsolata di fronte all’ennesimo tutorial senza senso è impagabile e può far ridere chiunque. In generale, Khaby Lame è riuscito a raggiungere la fama su Internet anche grazie alla sua spiccata creatività, che gli ha permesso di creare dei format tanto semplici quanto originali, anche se nel corso del tempo non sono mancate delle piacevoli variazioni sul tema.


Tag: Khaby LameTikTok