Fase 3, prima crociera dopo il lockdown: “Tamponi per tutti”

I passeggeri a bordo di Msc Grandiosa: "Qui un esempio per la ripartenza"

newsby Redazione18 Agosto 2020



“Siamo partiti con la certezza che ci fossero le condizioni per vivere la vacanza in tranquillità”. Così raccontano i passeggeri a bordo di Msc Grandiosa, la prima nave da crociera a salpare dopo il lungo stop imposto dalla pandemia di Covid-19, per l’inizio di questa nuova particolare Fase 3.

Come funzionano i test per questa prima crociera nella Fase 3

“I test diagnostici prima dell’imbarco, le regole sull’uso di mascherine, igienizzazione delle mani e distanziamento a bordo richiedono attenzione e pazienza, ma sono un esempio che potrebbe essere imitato anche in altri luoghi pubblici: la cura del personale e il minore affollamento rendono il viaggio molto piacevole”, sostiene chi ha vissuto altre crociere in precedenza. Partita dal porto di Genova, la nave ammiraglia della compagnia ha fatto scalo a Napoli questa mattina. Le prossime tappe per questa prima crociera della Fase 3 del Coronavirus saranno Palermo e La Valletta prima del ritorno previsto per domenica 23 agosto.

 Il comitato tecnico scientifico aveva dato il via libera alle crociere a inizio mese. La riunione con la ministra Paola De Micheli era durata diverse ore, ma lo scoglio della ripartenza delle navi era poi stato superato. Il Cts ha bollinato il protocollo sanitario che contiene le misure per salire a bordo in sicurezza: il documento era stato preparato diverse settimane fa dalle compagnie e dalla capitaneria di porto ed era l’ultimo atto prima del via libera.


Tag: crocieraFase 3