Fase 2, in Campania riaprono tutti i mercati rionali

I commercianti sono concordi sul fatto che questo possa essere l'avvio di una lenta ripresa in questa Fase 2: "Inizio timido, ma c'è tanto entusiasmo"

newsby Luca Leva22 Maggio 2020



Da questa mattina ripartono senza restrizioni tutti i mercati anche in Campania in vista dell’inizio della Fase 2. Anche lo storico mercatino di Antignano, nel cuore del Vomero, ha ripreso la sua attività con l’entusiasmo dei commercianti e la voglia di ricominciare dei napoletani. “Siamo contenti, non c’è ancora tanta gente ma per noi è come il primo giorno di scuola. Finalmente stiamo ripartendo, la gente ha voglia di comprare e noi abbiamo solo voglia di rimetterci in carreggiata. Non c’è stata molta affluenza, ma la cosa importante è che le persone vogliono tornare al mercatino e che ci vengono a salutare. Non c’è timore ed è un bene per tutti”, ha commentato più di un commerciante.

La voglia della Campania di ricominciare in questa Fase 2

Nonostante la situazione complicata, l’umore rimane alto tra i commercianti della Campania che tornano a vendere nei mercati in questa Fase 2. “Pensavo peggio”, dice un altro signore, “credevo che non ci fosse nessuno e invece la gente già ci aspettava. Secondo me è perché c’è un rapporto personale tra noi e i clienti, c’è un discorso di empatia. Mi fa piacere. Ero convinto di venire qua per aggiustare solo i banchi. Irresponsabili? Io vedo solo persone che si comportano bene. Forse i ragazzi, ma loro vengono poco al mercato”.

Non è bastata la pandemia a far passare la voglia di scherzare ad Agostino, noto commerciante del mercatino, sempre allegro e cordiale con tutti: clienti, passanti e colleghi. “Finalmente siamo tornati al lavoro, siamo andati via da casa dalla tortura delle mogli”, ha detto scherzando. “Non siamo mai stati così felici di prima. Si ricomincia a lavorare e stiamo cercando di rimetterci di nuovo sui binari giusti e di tutelare le esigenze del nostro popolo che moralmente si sente un po’ sconfitto dalla situazione. Il nostro ruolo è quello anche di regalare un sorriso”.


Tag: CampaniaFase 2