Esplode un power bank in una scuola a Milano: sette studenti e un insegnante coinvolti

In tre sarebbero stati portati in ospedale dai mezzi di soccorso, due dimessi poco dopo a seguito dell’intossicazione

newsby Redazione30 Maggio 2022



Un power bank, batteria portatile per cellulari, è esploso nello zaino di una ragazza all’interno della scuola alberghiera Ipsar Amerigo Vespucci di Milano.

Sette gli studenti coinvolti ai quali si aggiunge un insegnante. In tre sarebbero stati portati in ospedale dai mezzi di soccorso, due dimessi poco dopo a seguito dell’intossicazione. In generale, i danni riportati sono stati lievi. “Momenti di panico ma per fortuna nulla di grave”, commentano alcuni studenti all’uscita da scuola.


Tag: Milano