Elezioni, lo strano caso del Molise: un sindaco è stato già rieletto

Si tratta di Costanzo Della Porta, primo cittadino uscente di San Giacomo degli Schiavoni (Campobasso), nonché unico candidato in corsa del comune. Anche San Marcellino (Caserta) ha già il suo sindaco

Elezioni, voto, referendum, ballottaggio
newsby Alessandro Bolzani4 Ottobre 2021


Anche se tutti i cittadini potranno votare per le elezioni amministrative fino alle 15:00 di oggi, lunedì 4 ottobre, in Molise c’è già un primo cittadino che ha già la vittoria in tasca. Si tratta di Costanzo Della Porta (FdI), sindaco uscente di San Giacomo degli Schiavoni (Campobasso), nonché unico candidato in corsa del comune. L’affluenza dei cittadini è stata del 52% (dato registrato alle 23 di ieri sera), più che sufficiente a superare il quorum del 40% e dare validità al voto. Ci sono altri due comuni molisani in cui la situazione è molto simile: Cantalupo e Roccamandolfi (Isernia). Anche qui ci sono candidati unici, ma ieri l’affluenza è stata rispettivamente del 32 e del 26%.

Il voto in Molise

Nel complesso, in Molise sono trenta i comuni in cui i cittadini sono stati chiamati a esprimere la propria preferenza. Alle 23 di ieri l’affluenza è stata del 44,3% (nel 2016 era stata del 60,7%, ma in quel caso si votava in un solo giorno). Il comune in cui meno persone si sono astenute dal voto è stato Molise (in provincia di Campobasso). Su 164 abitanti ha votato il 62,7%. Al contrario, l’affluenza minore si è registrata a San Biase (sempre in provincia di Campobasso), con il 14,5%. A Isernia ha votato il 46,2% degli aventi diritto.

Elezioni, anche San Marcellino ha già il suo sindaco

Oltre Costanzo Della Porta, anche un altro sindaco uscente è stato riconfermato prima della chiusura delle urne. Si tratta di Anacleto Colombiano, primo cittadino di San Marcellino, comune di 15mila abitanti della provincia di Caserta. Anche lui, in seguito all’esclusione della lista concorrente, era l’unico candidato. Il quorum del 40% è stato superato ieri sera, quando è stata raggiunta un’affluenza del 52,80%. Nel Casertano si vota in 31 comuni, inclusa la città capoluogo. Un dato curioso, reso noto dalla Prefettura di Caserta, è che decine di cittadini senza scheda elettorale hanno chiesto di poter votare lo stesso.


Tag: Elezioni AmministrativeMolise