Coronavirus, shopper personali e consegne a domicilio: nasce tispeso.it

Corrado: "Per ora tutti i ricavi andranno in beneficenza"

Coronavirus, shopper personali e consegne a domicilio: nasce tispeso.it
Coronavirus, shopper personali e consegne a domicilio: nasce tispeso.it
newsby Redazione22 Aprile 2020


Con tispeso.it non abbiamo inventato nulla ma abbiamo reso semplice la cosa più importante in questa fase: fare la spesa senza correre pericoli o attendere settimane. Quello che ci differenzia dalle altre piattaforme è riassumibile in due punti: la capacità di consegnare la spesa in 24 ore e la presenza di uno schopper dedicato per ogni cliente”. Così Vincenzo Corrado, cofondatore della piattaforma tispeso.it.

E ancora: “Una volta effettuato l’ordine, il supermercato scelto dalla piattaforma riceve la spesa. Lì si trova un nostro shopper che è in grado di comunicare con il cliente per eventuali problemi e che, una volta terminata la spesa, va personalmente a fare la consegna. Siamo attivi da due settimane ed abbiamo già consegnato 300 spese. Siamo nati per operare su Napoli ma abbiamo subito avuto la necessità di allargarci a tutta la provincia. Per ora i ricavi della piattaforma vengono devoluti in beneficienza. Poi subentrerà anche l’aspetto imprenditoriale ed abbiamo sicuramente intenzione di espanderci”, conclude Corrado.


Tag: AziendeCoronavirusVincenzo Corrado