Controlli all’aeroporto di Fiumicino: 11 denunce e sanzioni per 8 autisti

Un’operazione dei Carabinieri all’Aeroporto Leonardo Da Vinci nella giornata di ieri ha portato a 11 denunce e 8 autisti sanzionati.

Proseguono senza sosta le operazioni di controllo da parte dei Carabinieri della Stazione Aeroporti di Roma presso lo scalo aeroportuale “Leonardo Da Vinci” di Fiumicino. Le verifiche, mirate alla sicurezza e alla legalità, si sono concentrate principalmente nelle aree adiacenti le uscite dei Terminal e all’interno dello scalo, interessando anche le attività commerciali presenti.

operazione carabinieri aeroporto fiumicino
Operazione dei Carabinieri all’aeroporto di Fiumicino (Foto Ansa) newsby.it

Questa intensificazione degli sforzi ha portato alla denuncia di 11 persone per tentato furto e una per violazione al Dacur, oltre alla sanzione di 8 autisti sorpresi a procacciare clientela in maniera non autorizzata.

Tentati furti nei duty free e sanzioni a Ncc

Nel dettaglio, l’attività investigativa ha permesso di individuare 11 soggetti, sia italiani che stranieri, intenti a superare i controlli delle casse dei negozi duty free senza effettuare il dovuto pagamento. I prodotti asportati illegalmente comprendevano articoli di cosmesi, profumi e tabacchi per un valore complessivo stimato intorno ai 4.500 euro. Grazie all’intervento tempestivo del personale addetto alla sicurezza e ai Carabinieri prontamente allertati, è stato possibile recuperare la refurtiva ed evitare ulteriori conseguenze negative per gli esercizi commerciali coinvolti.

aeroporto fiumicino furti dutyfree e ncc
Verifiche sull’esercizio del trasporto (Foto Ansa) newsby.it

Un altro importante fronte su cui si sono concentrati i controlli riguarda l’esercizio abusivo dell’attività di trasporto pubblico non di linea. In questo contesto è stata denunciata una persona già nota alle forze dell’ordine e sanzionati sette conducenti Ncc (Noleggio con Conducente) oltre a un tassista colti in flagrante mentre cercavano clientela in maniera illecita presso l’uscita del Terminal 1. Le sanzioni amministrative comminate hanno raggiunto un importo totale vicino ai 16.500 euro.

Dalle ulteriori indagini è emerso che quattro degli autisti precedentemente sanzionati erano privi della necessaria documentazione attestante la regolarità della prestazione professionale richiesta dai passeggeri. A questi soggetti è stato pertanto notificato un ordine di allontanamento dall’aeroporto valido per le successive 48 ore accompagnato da una multa aggiuntiva di 100 euro ciascuno.

Queste operazioni rientrano in un più ampio piano volto a garantire la sicurezza e il rispetto delle normative vigenti nell’ambito dello scalo aeroportuale “Leonardo Da Vinci” di Fiumicino. L’impegno costante delle forze dell’ordine testimonia la determinazione nel contrastare ogni forma illegale o abusiva che possa compromettere l’integrità fisica o patrimoniale dei viaggiatori e degli operatori economici presenti nello scalo.

Impostazioni privacy