Circo Massimo, in tremila al sit-in contro il Green pass

A più di un mese dall'assalto alla Cgil, tornano a Roma i No Green Pass: quasi tremila i manifestanti al Circo Massimo

Newsby Redazione 20 Novembre 2021

Sono circa tremila al momento i manifestanti che stanno partecipando al sit-in a Circo Massimo. I partecipanti sono quasi tutti senza mascherina. Dalla piazza si sollevano cori ‘Liberta, libertà’ e ‘La gente come noi non molla mai’. “Questa piazza non è nera, rossa, verde o gialla, questa piazza è tricolore. È una piazza italiana. Noi qui abbiamo già vinto“, urlano dal palco i manifestanti. A più di un mese dall’assalto alla Cgil e con i vertici di Forza Nuova in carcere, i manifestanti si sono riorganizzati al grido di “abolire il green pass“. Tra cori contro Draghi e Speranza, cartelloni contro il Green Pass, bandiere italiane, quasi tremila manifestanti si sono così ritrovati in piazza, in gran parte senza mascherine.

No Green Pass e transfobia: è sabato di cortei a Roma

È un sabato di cortei e proteste a Roma. Oggi, 20 novembre, in programma nella Capitale diverse manifestazioni e sit-in nel centro della città. Dalle 10,30 alle 13,30 si è svolta la prima manifestazione del comitato “No discarica di Roncigliano” alla Bocca della Verità. A poche centinaia di metri di distanza, al Circo Massimo, dalle 16 alle 20 è in svolgimento la manifestazione ‘no Green Pass’. Parallelamente, dalle 17 alle 20, il corteo per “Commemorare le vittime della transfobia del mondo” che sfilerà da piazza della Repubblica a piazza Vittorio.

 

 

 

Impostazioni privacy