Caldo, bollino rosso in 14 città nella giornata di sabato 1° agosto

Situazione difficile anche domenica 2: saranno 12, delle 27 monitorate dal Ministero della Salute, le città sottoposte al massimo livello di allerta

Caldo
Lo scorso settembre è stato il più caldo di sempre a livello mondiale
newsby Francesco Lucivero1 Agosto 2020


È iniziato un fine settimana bollente su tutta la penisola, con temperature in forte ascesa e la previsione di ondate di caldo che ha portato il Ministero della Salute, nel proprio bollettino, a marcare con il bollino rosso ben 14 delle 27 città italiane monitorate. È consigliata massima allerta, quindi, soprattutto nelle ore centrali della giornata e, più in generale, per le fasce di popolazione maggiormente a rischio.

Il bollettino del Ministero della Salute

Per quanto riguarda la giornata di sabato 1° agosto, il massimo livello di allerta e il consequenziale bollino rosso è previsto per Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Torino, Verona e Viterbo.

Allerta di livello 2, e conseguente bollino arancione, per Ancona, Bari, Cagliari, Milano, Palermo, Trieste e Venezia. Livello 1 e bollino giallo, invece, per Catania, Civitavecchia, Genova, Messina, Napoli e Reggio Calabria.

Le cause dell’ondata di calore

L’ondata di caldo che inaugura il mese di agosto trova la sua spiegazione con l’afflusso di aria proveniente dal Nordafrica. Questa sta favorendo un generale innalzamento dei valori registrati dalla colonnina di mercurio su tutta la penisola. Le temperature massime tenderanno facilmente a raggiungere o superare quota 35 gradi su molte località di pianura in tutta Italia. Si sfioreranno i 40 gradi nelle aree interne di Sicilia e Sardegna, in Calabria, Basilicata, Puglia e Umbria. Ma anche nelle valli laziali fra Roma, Viterbo e Rieti.

Il bollettino di domenica 2 agosto

Resterà piuttosto difficile, seppur leggermente migliore rispetto a sabato, la situazione di domenica 2 agosto.  Il bollettino, a questo proposito, conferma il livello massimo di allerta a Bologna, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Perugia, Pescara, Rieti, Roma e Viterbo. Andrà leggermente meglio a Bolzano, Brescia, Torino e Verona, che passano dal bollino rosso a quello giallo, mentre Ancona e Palermo passano dall’allerta di livello 2 a quella massima, in un primo fine settimana di agosto che gli italiani ricorderanno senza dubbio per il forte caldo.


Tag: Ministero della Salute